Ricetta in cinque mosse: penne verza, speck e noci

Avete poco tempo, tanta fame e scarse provviste nel frigo? Non preoccupatevi, niente panico. Oggi ho pensato a voi, ecco la ricetta che fa al caso vostro. Veloce, gustosa e sopratutto di sostanza.
Vi basterà reperire gli ingredienti che trovate scritti qui sotto e trascorrere 30 minuti della vostra giornata ai fornelli. Un’abbondante porzione di penne con verza, speck e noci sapranno ripagare il vostro impegno e appagare il vostro appetito, provare per credere!

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

30 minuti

Dosi per:

2 persone

Occorrente:

Una pentola, una padella antiaderente, un tagliere.

Ingredienti:

180 g di penne
180 g di verza
80 g di speck (tagliato spesso)
1/2 cipolla bianca
30 g di pecorino romano
40 g di noci sgusciate
olio extra vergine d’oliva
sale
pepe nero

Preparazione:

1. Lavate e cuocete la verza in acqua bollente per una decina di minuti, poi scolatela conservando l’acqua di cottura.

2. Appena si è freddata tagliatela al coltello in modo da ottenere dei pezzi non troppo grandi. Scaldate in una padella uno spicchio d’aglio con un filo di olio evo, e aggiungete la verza. Salate, pepate e lasciate insaporire.

3.
Mettete in cottura la pasta nell’acqua in cui avete cotto la verza.
4. Tagliate a striscioline lo speck e aggiungetelo alla verza. Tritate grossolanamente le noci.

5. Scolate la pasta, unitela al condimento e saltatela in modo che si condisca per bene. Togliete dal fuoco, aggiungete il pecorino, mescolate per bene e servite.

Penne verza, speck e noci. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Penne verza, speck e noci. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON APPETITO!

di Roberta Castrichella