Ricetta: Polpette di polpo

“L’estate sta finendo…” ma io non ho voglia che finisca, troppo breve quest’anno. E poi ho ancora voglia di ricette estive e gustose, voi no?
Non posso ancora pensare a piatti autunnali. Come nell’abbigliamento, non riesco a pensare che tra un po’ mi dovrò rimettere le calze insomma.

Quindi ecco che al mercato del pesce mi compro un bel polipo e tornata a casa mi cucino delle gustosissime polpette. Ovviamente io le ho fritte, come nella versione pugliese che ho mangiato più volte in vacanza, ma potete pensarle anche cotte nel forno, per una versione più leggera.

polpette di polpo
polpette di polpo

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

45 minuti per il polipo, 15 minuti per le polpette

Dosi:

per 2 persone

Che cosa ti occorre:

una pentola per bollire il polipo, un frullatore, una padella capiente per friggere, un tagliere, un coltello per il polipo, un recipiente per l’impasto delle polpette, della carta assorbente.

Ingredienti:

500 gr di polpo
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
un ciuffo di prezzemolo
pangrattato qb
1 uovo
50 gr cacio-ricotta pugliese
un pizzico di sale
olio per friggere

Procedimento

Mettete in una pentola acqua fredda con la carota, il sedano e la cipolla. Mettete sul fuoco; quando l’acqua bolle prendete il polipo, che avrete pulito, tenendolo per la testa e immergetelo 3 volte fino a quando non vedete i tentacoli arricciati, ora adagiatelo nella pentola e fatelo cuocere per circa 45 minuti. Questa operazione aiuta a snervare la carne (io metto sempre anche il tappo di sughero).

Nel frattempo in un recipiente mettete l’uovo, il cacio-ricotta e amalgamate per bene. Appena il polipo è cotto tagliatelo a pezzettini e frullatelo, in modo da ottenere un composto morbido.

polpette di polpo fritte
polpette di polpo fritte

Ora unite il polipo frullato nel recipiente e impastate con l’uovo e il formaggio, mettete del prezzemolo tritato e un pizzico di sale, poi unite il pangrattato, quanto serve per creare un composto più sodo.

Mettete ora la padella sul fuoco con l’olio per friggere. Fate delle polpette e passatele in altro pangrattato. Quando l’olio è caldo, tuffatele per dorarle bene su tutti i lati.

Servitele calde, una tira l’altra, ve lo assicuro!

di Francesca Gonzales