Torta agli agrumi con marmellata, per una tavola primaverile!

Non sempre per preparare un dolce è necessario essere delle pasticcere esperte, un semplice pan di spagna aromatizzato agli agrumi con una dolce crema in mezzo, lo potete fare anche voi che non siete delle esperte in cucina o che passate poco tempo tra i fornelli.

Io in questo caso ho usato una teglia a forma di Fiore per ricordare maggiormente una volta messa in tavola l’arrivo della primavera, ma potete realizzarla anche in uno stampo rotondo normale.

Ciò che è importante per un buon dolce sono i prodotti freschi e buoni, una buona farina OO e delle buone uova fresche.
Qui decoro la torta con dei biscotti a forma di farfalla, sempre per mettere in tavola un dolce che sia primaverile.

pan di spagna agli agrumi con marmellata ricoperto di zucchero
pan di spagna agli agrumi con marmellata ricoperto di zucchero

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

40 minuti

Dosi:

per 10 porzioni

Cosa ti occorre:

una teglia rotonda diametro massimo 24 cm, una frusta elettrica, una bilancia, un recipiente, un taglia biscotti a forma di farfalla o fiore o coniglio (per i biscotti)

Ingredienti per la torta:

100 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
1 bustina di vanillina (o bacca di vaniglia ancora meglio)
5 uova intere
1 pizzico di sale
due cucchiaini di estratto aroma di agrumi (io l’ho preso in un negozio di prodotti di pasticceria, ma esiste anche al super)
marmellata di agrumi misti oppure a albicocche

Ingredienti per i biscotti:

150 gr di farina
1 uovo
100 di zucchero
100 di burro
della buccia di limone grattuggiata
1 cucchiaino di lievito per dolci
100 gr zucchero a velo, 2/3 cucchiai di acqua
colorante alimentare arancione

Una fetta di un petalo di torta, ripieno di marmellata agli agrumi
Una fetta di un petalo di torta, ripieno di marmellata agli agrumi

Procedura:

Quando avete ottenuto un composto spumoso iniziate ad unire la farina, setacciata e poca alla volta. Mescolate e mettete altra farina setacciandola pian piano e sempre mescolando dal basso verso l’alto.

Ora avete ottenuto l’impasto giallo e cremoso tipico del pan di spagna, unite l’aroma di agrumi e la vanillina, mescolate ancora poco e poi fate colare l’impasto nella teglia che avrete imburrato.
Infornate in forno caldo a 140° per circa 40 minuti.

Nel frattempo se volete fare la decorazione con i biscotti glassati prendete la farina e fate una montagna, al centro mettete il burro a pezzettoni, lo zucchero, le uova, la scorza del limone, un pizzico di sale e il lievito. Mescolate il tutto velocemente, la pasta frolla avendo molto burro va lavorata il meno possibile perché poi il burro scaldandosi nelle mani la fa rimanere attaccata, nel caso mettetela in un foglio di pellicola da cucina e fatela riposare in forno.
Stendetela poi, spolverando il piano di lavoro con la farina e ricavate le forme con il taglia biscotti (io ho usato le farfalle ma vanno bene anche altri) infornate appena la torta è pronta (non aprite il forno prima) per circa 20 minuti a 180° gradi con forno ventilato.

Quando sfornate la torta aspettate che si raffreddi, tagliatela poi a metà e farcitela con la marmellata di agrumi. Prendete dello zucchero a velo e scioglietelo con qualche cucchiaio di acqua in un recipiente e create una crema, non deve essere troppo liquida, usatela versandola a goccia sulla torta per creare le colature di zucchero, una volta raffreddato si rapprenderà e farà la crosticina di zucchero.

Sfornate ora i biscotti, lasciateli raffreddare e una volta freddi decorateli con lo stessa crema zuccherosa, se volete potete decorarla con del colorante alimentare (io arancione per restare in tema) e creare delle piccole decorazioni sopra.

Posizionate i biscotti ottenuti sopra alla vostra torta per creare una decorazione e ai lati della fetta servita come presentazione.

di Francesca Gonzales