10 consigli per un Capodanno low cost

La notte di Capodanno si festeggia, con gli amici, con il proprio amore, in famiglia: è un modo per ricordare i momenti belli del 2016, dimenticare quelli brutti e fare buoni auspici per l’anno nuovo che verrà. Ma come fare se, come sempre, il nostro budget è risicato? Fare un Capodanno low cost è assolutamente possibile: l’Unione Nazionale Consumatori ci presenta il suo decalogo per risparmiare anche a Capodanno… Perché chi risparmia a Capodanno, risparmia tutto l’anno!

Il cenone è pronto?
Il cenone è pronto?

1- Non fermatevi al primo punto vendita: fate un giro dei negozi e comparate le offerte.

2- Scegliete con cura il canale di vendita anche in base al tipo di prodotto che cercate, di solito i prezzi variano anche per le offerte in corso.

3- Riducete i quantitativi, non esagerate, per non ritrovarvi con troppi avanzi.

4- Lista della spesa, indispensabile per comprare quello che davvero vi serve.

5- Frutta e verdura si comprano di stagione, no alle primizie o ai prodotti che provengono da paesi lontani.

6- Occhio alle scadenze.

7- Offerte sottocosto, fate attenzione: sono prodotti civetta non sempre convenienti, ma che servono solo ad attirarvi nei supermercati.

8- Offerte promozionali, sono vantaggiose, ma controllate bene sia il prezzo sia la quantità, oltre che la qualità.

9- Cesti natalizi, sono un regalo utile, ma occhio alla scadenza dei prodotti.

10- Spumanti, brindare non deve per forza costare molto: ci sono spumanti italiani in vendita a prezzi abbordabili!

E non dimentichiamoci mai dei nostri amici pelosi, soprattutto a Capodanno:

di Redazione