A cosa serve la taschina degli slip femminili?

Dopo aver visto a cosa dovrebbe servire in teoria il taschino piccolo presente in tutti i modelli di jeans, eccoci qui con un’altra domanda molto simile: vi siete mai chieste perché negli slip da donna esiste una sorta di taschina interna, nella parte centrale dell’indumento intimo? Sappiate che il motivo per cui è stato introdotto questo pezzetto di stoffa è igienico e adesso ve lo spieghiamo.

Questo pezzo di tessuto è stato inserito negli slip femminili per questioni igieniche e per salvaguardare la salute intima delle donne. Molto spesso il nostro intimo è realizzato in pizzo o in licra, materiali che possono provocare irritazioni, infiammazioni, infezioni.

Per ovviare a questo problema, ecco che è stata introdotta una taschina, che è quasi sempre di cotone, per proteggere le parti intime delle donne da germi e batteri con i quali potremmo venire a contatto.

Il rivestimento, solitamente doppio e più spesso, altro non è che una protezione per l’apparato genitale femminile, per evitare una proliferazione di batteri e disturbi alle parti intime.

Semplice e geniale aggiungere un pezzettino di stoffa nella parte che viene più a contatto con le zone intime femminili che, a differenza di quelle maschili, sono decisamente più soggette a disturbi come infiammazioni e infezioni.

di Redazione