Ecco dove aprirà Starbucks in Italia

 

L’attesa dovrebbe essere ormai finita, anche perché la conferma ufficiale è stata data e adesso non resta che aspettare… Già, ma fino a quando? Secondo quanto riportato dai nostri amici di Dissapore, a settembre 2017 la prima caffetteria Starbucks dovrebbe diventare realtà anche in Italia: chi è stato negli Stati Uniti o in giro per il mondo, nei paesi che ospitano questi locali, sa bene di cosa parliamo… Ma dove aprirà il primo Starbucks in Italia?

Starbucks
Starbucks

Il gruppo Percassi, partner di Starbucks per l’Italia, e il colosso immobiliare Blackstone hanno siglato un accordo per poter aprire la prima caffetteria Starbucks in Italia, che sorgerà a Milano, nell’ex Palazzo delle Poste in Piazza Cordusio, dopo una ristrutturazione da 20 milioni di euro che convertirà il piano terra in spazio per negozi e il piano superiore in spazio per uffici.

La data di settembre 2017 non è certa, ma è molto probabile: e noi non dobbiamo far altro che fare il conto alla rovescia per poter assaporare anche in Italia il caffè proposto dalla catena americana di caffetterie nata a Seattle su idea di tre insegnanti e poi venduta a Howard Schultz. Per i puristi del caffè, tranquilli:

Non abbiamo l’ambizione di insegnare agli italiani come si fa il caffè, ma vogliamo mostrarvi quello che abbiamo imparato”.

Mentre aspettiamo l’apertura, possiamo prepararci da noi le bevande Starbucks!

di Redazione