Natale di coppia: tutte le destinazioni particolari

 

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi“, il detto è ormai risaputo. Trascorrere Natale e Capodanno con la famiglia e gli amici è una lunga e radicata tradizione nella maggior parte del mondo occidentale, soprattutto qui in Italia e specialmente al Sud. Ma perché non rompere ogni indugio? Perché non fare qualcosa di diverso?
Ecco che vogliamo suggerirvi le destinazioni più originali per il vostro Natale di coppia, perché prenotare una vacanza, da soli, all’insegna del totale relax può essere davvero un’ottima soluzione. Inoltre, se entrambi lavorate assiduamente durante l’anno, non c’è niente di meglio che prendersi un periodo di pausa, da dedicare totalmente al vostro amore e al vostro benessere di coppia.

Le destinazioni turistiche sono davvero tantissime: dalle mete con climi tropicali per vivere l’estate tutto l’anno oppure le classiche vacanze tra mercatini e clima prettamente natalizio. Ne avrete per tutti i gusti, ma siete ancora in tempo per non lasciarvi scappare qualche offerta last minute per il vostro Natale speciale.

Abbandonate ogni incertezza e lasciate che la magia del Natale vi travolga davvero, lontano da tavole imbandite, parenti che non vedete mai e classici regali “da fare”, ma che non mettereste nemmeno sotto tortura.

natale_coppia_1
Un Natale romantico

1. Santa Claus (Indiana)

natale_coppia_2
Santa Claus in Indiana

Dove dormire. Non è la città di Babbo Natale, ma porta il suo nome. In Indiana, a Santa Claus, il Natale è una vera e propria istituzione. Tra le strutture ricettive in cui soggiornare c’è Santa’s Lodge che merita una visita. Pacchetti e offerte ad hoc potranno farvi gola.

Come arrivare. Santa Claus si trova a 47 km dall’Aeroporto di Owensboro-Daviess in Kentucky. American Airlines è una delle compagnie aeree che serve l’aeroporto. Dall’Italia si tratta di un bel viaggetto con quasi tre scali da fare e 18 ore di volo, ma ne vale davvero la pena.

Perché Santa Claus? Il piccolo paesino dell’Indiana dà modo di respirare il vero spirito natalizio e fornisce diversi tipi di attrazioni, dai mercatini ai luna park.

2. Bruges (Belgio)

natale_coppia_3
I canali di Bruges

Dove dormire. Di questa piccola perla medievale ve ne avevamo già parlato in questo articolo. Certo è che soggiornare nel centro storico sarà un’occasione indimenticabile. Tra gli hotel più consigliati merita una visita l’Hotel Maraboe, un’ex birreria del XVIII secolo.

Come arrivare. Ryanair, KLM, Alitalia, Easyjet, tantissime le compagnie tra cui scegliere che portano a Bruxelles. Da lì potete prendere il treno per Bruges, il cui costo è di 15 euro a viaggio.

Perché Bruges? La città è stupefacente tutto l’anno, ma nel periodo delle festività si trasforma in una vera e propria giostra di Natale. Tutto è addobbato nei minimi dettagli: i turisti possono divertirsi nella gigantesca pista di pattinaggio e assistere agli spettacoli per il Festival delle sculture di ghiaccio e neve. Inoltre, assaggerete tazze di cioccolato caldo mai provate fino a ora. Se non volete fare viaggi intercontinentali Bruges è da non perdere.

3. Grindelwald (Svizzera)

natale_coppia_4
Grindelwald

Dove dormire. Aspen Alpine Lifestyle è vero lusso. Situato in prossimità dei sentieri escursionistici e delle piste sciistiche del comprensorio Kleine Scheidegg/Männlichen, offre meravigliose camere con vista sull’Eiger o sul Wetterhorn.

Come arrivare. In macchina è facilmente raggiungibile sia da Roma che da Milano, dalla prima in circa 10 ore, dalla seconda circa 5 ore. In alternativa, potrete prenotare voli per Ginevra e poi da lì spostarvi per raggiungere il villaggio.

Perché Grindelwald? Il villaggio di Grindelwald si trova ai piedi delle Alpi svizzere in un’accogliente vallata – il paesaggio è così pittoresco che è stato usato come ambientazione di numerosi film, tra cui “La bussola d’oro”. Tra il Wetterhorn e l’Eiger, è una meta da non sottovalutare. La parete Nord dell’Eiger è una delle pareti d’arrampicata più spettacolari e più complesse del mondo, ottima scelta per chi ama le escursioni in montagna e le altezze. Qui trovate le piste più belle e informazioni dettagliate su tutte le manifestazioni da non perdere. Il villaggio è addobbato completamente a festa, con alberi enormi a ogni angolo e vin brulè offerto per riscaldarsi, non dimenticate di dare un’occhiata agli stand dei mercatini locali. Il Natale è alle porte, la Svizzera vi aspetta!

4. Playa del Carmen (Messico)

natale_coppia_5
Mexico

Dove dormire. Una suite con due camere da letto di fronte al porto, non dimenticherete tanto facilmente il lussuosissimo Corto Maltes Resorts. Appartamenti di ogni tipo, prezzi altissimi, ma ne varrà la pena.

Come arrivare.  Arrivare a Playa del Carmen in aereo non è così difficile: ci sono tantissime compagnie aeree che coprono la tratta Milano-Cancun come Air France, KLM e United Airlines. Una volta arrivati a Cancun dovrete acquistare i biglietti per l’autobus che vi condurrà in circa un’ora a Playa del Carmen. Ottima compagnia di autobus è Ado.

Perché Playa del Carmen? Lontani dal classico Natale europeo, potrete vivere delle giornate a stretto contatto con la natura nella Riviera Maya. Da non perdere Tulum, una fortezza Maya che visse il suo momento di maggior splendore alla fine del periodo classico.

5. Cartagena (Colombia)

natale_coppia_6
Cartagena

Dove dormire. Siamo in Colombia. Tutti conosceranno Cartagena per la serie televisiva Narcos, che raccontando la storia di Pablo Escobar ci ha reso una visione ancora più particolare della Colombia e del mercato dei narcotrafficanti. A parte tutta una serie di residence e appartamenti, l’Hotel Fernando Plaza, nel cuore della storica San Juan de Pasto, a soli 5 isolati dalla centrale Plaza Nariño, offre sistemazioni arredate con gusto e stile, ma soprattutto molto molto economiche.

Come arrivare. Air France, Avianca, LATAM Chile, queste le opportunità per chi vuole volare da Milano a Cartagena. Su Momondo potrete consultare le diverse opzioni a vostra disposizione, comprese quelle più convenienti.

Perché Cartagena? L’intera Colombia è stata riscoperta dal mondo del turismo negli ultimi anni, ma la spiaggia della città di Cartagena è un vero e proprio must. Situata lungo la costa caraibica del paese (sulla stessa latitudine nord della Costa Rica, tra l’altro), Cartagena è un interessante mix di hotel che si affacciano sulla spiaggia e una città coloniale fortificata bellissima con molte cose da vedere.

6. Malmö (Svezia)

natale_coppia_7
Malmo

Dove dormire. Economico e di grande lusso, il Best Western Hotel Royal è situato a meno di 5 minuti a piedi da Lilla Torg, nel centro di Malmö, e a soli 300 metri dalla Stazione Centrale della città. Cercate di prenotare in una delle stanze più particolari e romantiche, alcune presentano esclusive opere d’arte di design e sono alloggiate in una casa a graticcio dell’inizio del XVI secolo.

Come arrivare. Finnair ed Airberlin con scalo ad Helsinki o a Stoccolma vi consentiranno di raggiungere Malmö. Si tratta di una città ricca, cosmopolita, gemellata con Firenze.

Perché Malmö? Piatti tipici svedesi, mercatini di Natale, concerti e alberi scintillanti: questa è l’atmosfera che si respira in Svezia. Divertitevi durante la giornata nelle piste di pattinaggio all’aperto a Folkets Park o Raoul Wallenberg oppure perdetevi nel meraviglioso Museo di Arte Moderna. Da mangiare la spättekaka (ciambella di zucchero cotta allo spiedo), la äggakaka (frittata con bacon fritto) e un’infinità di aringhe marinate.

di Valentina Varlese