Perché Donatella Versace ha riportato in passerella le top degli anni 90?

Versace ha sfilato a Milano Moda Donna, con la sua nuova collezione femminile per la primavera-estate 2018: un vero e proprio omaggio a Gianni Versace, scomparso 20 anni fa. Nel finale dello show, però, la stilista del marchio della medusa, Donatella Versace, sorella di Gianni, ha deciso di lasciarci tutti senza parole, portando in passerella non una, non due, ma ben 5 grandissime top model degli anni Novanta: le regine delle sfilate dell’epoca hanno incantato tutte, nonostante non siano più le giovani muse alle quali si ispirava il compianto fashion designer. Sempre al top!

Claudia Schiffer, Carla Bruni, Cindy Crawford, Naomi Campbell e Helena Christensen: loro, le super top degli anni Novanta, sono riapparse come dee greche, fasciate in abiti di maglia metallica d’oro, semplicemente bellissime, uniche, come non saranno mai le modelle loro eredi. Perché loro erano le top: lo erano 20 anni fa, quando ancora sfilavano, e lo sono ancora oggi!

Ma perché Donatella Versace ha riportato in scena le grandi top del passato? La stilista italiana ha voluto rendere omaggio al fratello scomparso, una dichiarazione d’amore nei confronti di Gianni Versace, a 20 anni dalla sua tragica morte. Un’immagine che difficilmente riusciremo a dimenticare e che legherà per sempre il brand della Medusa allo stile del grande designer.

Del resto tutta la sfilata di moda di Versace per la primavera-estate 2018 è stata un omaggio al grande Gianni Versace e alla storia del brand della Medusa: in passerella stampe prese direttamente dall’archivio della maison, silhouette care alla moda degli anni Novanta, classici trend intramontabili resi grandissimi da Gianni più di 20 anni fa e ancora attuali.

In passerella abbiamo potuto ammirare le giovani modelle icone di stile, come le sorelle Bella e Gigi Hadid, ma anche Kaia Geber, figlia di Cindy Crawford: quest’ultima uguale alla madre negli anni Novanta, tra l’altro!

Riusciranno le nuove modelle a eguagliare il glamour delle grandi top model? Sarà molto difficile!

di Redazione