Giorgio Armani pronto a dire addio al mondo della moda?

 

Giorgio Armani dice addio alla moda. E non è una novità, visto che da qualche tempo non fa altro che parlare di successione, di chi continuerà a mandare avanti il suo impero fashion. A 82 anni il pensiero si fa decisamente più forte, nonostante sia in ottima salute e in perfetta forma e nonostante ami alla follia il suo lavoro, che lo ha reso il re della moda internazionale. E in queste ore i rumors su chi potrebbe succederlo si fanno più insistenti: chi prenderà le redini del gruppo, gli amatissimi nipoti Silvana e Roberta Armani e Andrea Camerana o chi altri?

Giorgio Armani
Giorgio Armani

Proprio qualche tempo fa Giorgio Armani aveva costituito una Fondazione per poter prevedere una successione nel suo impero. Nelle scorse settimane un’assemblea straordinaria, come riferisce Il Sole 24 Ore Radiocor Plus, ha approvato un nuovo statuto, con due delibere: una di carattere tecnico che riguarda l’eliminazione del valore nominale delle azioni e l’annullamento delle azioni proprie, l’altra che parla del futuro del brand.

Lo stesso Armani, presidente dell’Assemblea, ha proposto “di adottare, con effetto dalla data di apertura della successione del Signor Giorgio Armani un nuovo testo di statuto sociale che lascia immutata denominazione, sede e oggetto, fatta salva l’introduzione e precisazioni dei principi fondanti ai quali l’attività sociale deve essere improntata. E preveda la proroga al 31 dicembre 2100“.

Ovviamente non si sa nulla di cosa contiene quello statuto: sappiamo solo che fino al 2100 dovrà portare il suo nome, anche quando non ci sarà più…

Chi sarà allora il suo successore come stilista? E la casa di moda riuscirà a mantenere lo stesso stile di oggi o subirà inevitabili contraccolpi? Ai posteri l’ardua sentenza fashion…

di Redazione