Il cagnolino Connor è tornato a casa dopo 13 anni

13 anni fa hanno rubato il suo cucciolo sotto i suoi occhi: “Mio marito è morto senza sapere dove fosse finito”

Un uomo lo aveva rubato dal cortile di casa 13 anni fa: oggi Connor è finalmente tornato a casa

Quando la veterinaria Karen ha incontrato per la prima volta Connor, lui era soltanto un cucciolo di Yorky. In pochissimo tempo, la donna, suo marito e suo figlio strinsero un rapporto bellissimo col cagnolino. Un triste giorno, mentre lui era in cortile, un uomo si è fermato davanti a casa loro, lo ha caricato sul suo furgone rosso e lo ha portato via.

Il cagnolino Connor è tornato a casa dopo 13 anni
Credit: MetroAnimalCare / Facebook

Da quel tremendo giorno sono passati 13 lunghi anni.

La cosa più dolorosa è che io e mio figlio, che allora era soltanto un bambino, abbiamo assistito al furto dalla finestra di casa. Siamo saliti subito in auto e abbiamo cercato quel furgone rosso per giorni, ma sembrava essere svanito nel nulla.

Karen e suo figlio hanno trascorso giorni a cercare disperatamente qualsiasi traccia che potesse condurli al loro amato cucciolo. Hanno pubblicato annunci, appeso foto in giro e denunciato alle autorità, ma nessuno ha mai più avuto notizie di Connor.

Con il passare degli anni, le speranze di Karen si sono affievolite sempre di più, fino a quasi scomparire del tutto.

Il cagnolino Connor è tornato a casa dopo 13 anni
Credit: MetroAnimalCare / Facebook

Quattro anni fa, il marito di Karen è morto senza aver mai saputo che fine avesse fatto quel dolce amico peloso.

Mio marito amava molto Connor. Quando tornava a casa da lavoro amava rilassarsi sul divano tenendolo sulle ginocchia e spazzolando il suo pelo.

Connor torna a casa dopo 13 anni

A 13 anni da quel tremendo ed indimenticabile giorno, una luce è tornata ad illuminare la vita di Karen. Il telefono ha squillato per due volte. Quelle due telefonate che la donna ha aspettato per 13 lunghi anni, alla fine sono arrivate.

Il cagnolino Connor è tornato a casa dopo 13 anni
Credit: MetroAnimalCare / Facebook

Sia la società del microchip che aveva Connor, sia il controllo degli animali della città, hanno contattato la veterinaria per darle la notizia più bella di tutte: “Abbiamo trovato il suo cane!

Incredula, Karen è andata subito al rifugio per controllare e i suoi dubbi si sono sciolti. Quando ha rivisto la sua padroncina, Connor le è corso incontro e l’ha baciata sul viso.

Il cagnolino ora è anziano ed ha diversi problemi di salute, ma è tornato finalmente a casa. Ora Karen, da buona dottoressa, si occuperà di farlo tornare in forma in tempi brevissimi.

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Agente di polizia sente dei lamenti provenire da un cassonetto e decide di andare a controllare: "Il mio cuore è andato in mille pezzi"

Agente di polizia sente dei lamenti provenire da un cassonetto e decide di andare a controllare: "Il mio cuore è andato in mille pezzi"

Poliziotto interviene per salvare un cane dai maltrattamenti del suo amico umano ed ecco cosa decide di fare

Poliziotto interviene per salvare un cane dai maltrattamenti del suo amico umano ed ecco cosa decide di fare