6 cani sani devono essere soppressi per esperimenti di laboratorio

Ha sollevato polemiche e indignazione la notizia di 6 cani che dovranno essere uccisi per esperimenti di laboratorio.

Home > Animali > 6 cani sani devono essere soppressi per esperimenti di laboratorio

Ha sollevato polemiche e indignazione la notizia che riguarda sei cani, sei creature innocenti che sono in perfetta salute, che non hanno problemi di comportamento, che potrebbero continuare a vivere ancora per molti anni, ma che, per loro sfortuna e per nostro orrore, verranno soppressi.

E il tutto per dei meri esperimenti di laboratorio.

I sei Labrador si chiamano Venus, Milia, Mimosa, Luna, Lotus e Zuri. Il loro destino è già segnato. I sei cani, infatti, saranno usati per una sperimentazione medica che è stata iniziata per progettare e testare degli impianti dentali in un laboratorio scientifico svedese. Finora tutti i cani si sono visti togliere un terzo dei loro denti. Al posto di quelli naturali, che erano perfettamente sani e non avevano bisogno di cure, sono stati inseriti degli impianti.

La loro morte fa parte del progetto dell’esperimento, come sostengono i ricercatori rispondendo alle domande di chi chiede perché bisogna arrivare a sopprimerli dopo averli sfruttati e usati.

E mentre gli scienziati si preparano alla loro lenta, ma inesorabile condanna a morte per il loro esperimento in laboratorio, molte persone hanno deciso di dare il via a una raccolta di firme per salvarli da quella che sembra un destino ormai certo. E terribilmente triste e ingiusto. Già 80mila persone hanno firmato per porre fine a quello che di fatto è un omicidio plurimo.

labrador

Djurrättsalliansen, gruppo che difende i diritti degli animali in tutto il mondo, sta facendo tutto quello che è in suo potere per evitare questa orrenda fine. I manifestanti continuano a protestare fuori dal laboratorio. In Svezia i test sugli animali sono consentiti solo se i ricercatori sono in grado di dimostrare che questo è l’unico modo che esiste per poter avere delle informazioni certe.

Labrador

Un veterinario indipendente sottolinea che non capisce il motivo di questo esperimento. Non sol hanno sofferto molto per l’estrazione dei denti, ma la condanna a morte non ha senso. Sottolineando anche che le loro condizioni di vita sono decisamente pessime!

AGGIORNAMENTO: 28/02/2019 ore 16.45

I sei Labrador neri, Venus, Milia, Mimosa, Luna, Lotus e Zuri sono stati soppressi e i loro corpi sono stati sottoposti all’autopsia nel nome della scienza: Quando la finiremo di usare la scusa della scienza per togliere la vita a delle creature innocenti?