Aiuta Mufasa, cucciolo di Bovaro del Benese

Aiuta Mufasa, cucciolo di Bovaro del Bernese con difficoltà a camminare

Ecco come fare con la raccolta fondi su GoFundMe

Oggi ti raccontiamo una storia davvero delicata, che ci ha colpito al cuore. Protagonista è Mufasa, per tutti Mufy, che da quando aveva 2 mesi ha iniziato ad avere problemi a muoveri e a camminare. Oggi ha 9 mesi e purtroppo la situazione non si è ancora risolta. Aiuta Mufasa, il cucciolo di Bovaro del Bernese ha bisogno dell’aiuto di tutti noi per gli interventi e le cure necessari per stare meglio.

Mufasa
Fonte foto da Facebook di Gianfranco Gagliani

La storia è stata raccontata dai proprietari di Mufasa, Gianfranco e Francesca, sulla pagina Facebook dell’uomo. Mufy ha incontrato la sua famiglia per sempre il 23 luglio del 2021, quando aveva solo 9 mesi. Sin da subito ha mostrato difficoltà a camminare.

La sua famiglia lo ha immediatamente portato dal veterinario, che ha diagnosticato una grave displasia alle anche, una lussazione alla rotula e una extra rotazione dei metatarsi. Il cucciolo era piccolissimo e aveva appena trovato la sua famiglia, che sta facendo di tutto da allora per farlo stare meglio.

A 5 mesi i medici lo hanno sottoposto a trocleoplastica, per mantenere la rotula in sede ed evitare il peggioramento. In seguito ha dovuto fare molta fisioterapia e riabilitazione in piscina. Ma ha ancora bisogno di un altro intervento chirurgico, per correggere la tibia laterale.

La seconda operazione consiste nel taglio delle tibie per ruotarle nel senso corretto. Ovviamente tutte queste cure hanno un costo, come lo avranno le protesi alle anche che dovrà mettere. Per questo la famiglia di Mufasa chiede aiuto a chi possa aiutarli.

Aiuta Mufasa, cucciolo di Bovaro del Benese
Fonte foto da gofundme

Anche tu aiuta Mufasa, il cucciolo di Bovaro del Bernese, a camminare: ecco come fare

Ce la stiamo mettendo davvero tutta per concedergli l’opportunità di vivere una vita senza sofferenza, ma iniziamo ad avere qualche difficoltà.Non ero convito di chiedere aiuto, in quanto Mufasa è stata una nostra scelta, ma ora ci rendiamo conto che da soli facciamo fatica.

Per aiutare Gianfranco e Francesca a prendersi cura di Mufasa, basta condividere la loro storia oppure donare anche solo il costo di un caffè alla raccolta fondi attivata su GoFundMe. Basta poco per aiutare questo dolce cagnolino. Vuoi dare una mano a Mufy anche tu?