Ancona, trovati cani senza vita in un’abitazione

ORRORE AD ANCONA: 50enne chiama i Vigili del Fuoco perché non riesce a rientrare in casa. Ma dietro quella porta, un film horror. Sporcizia ovunque, due cani morti, uno mangiato (dagli altri) e uno ancora vivo

Home > Animali > Ancona, trovati cani senza vita in un’abitazione

L’orribile episodio è accaduto ieri, nelle prime ore del pomeriggio, intorno alle 16:00, in una casa di una donna cinquantenne ad Ancona, precisamente in via Esino, a Torrette. Dopo l’allarmante chiamata, proprio da parte della 50enne, ai Vigili del Fuoco, questi si sono recati sul posto e si sono ritrovati davanti la sua richiesta di aprire la porta. Aveva dimenticato le chiavi ed era rimasta chiusa fuori.

E’ dopo aver soddisfatto la sua richiesta, che i soccorritori si sono ritrovati davanti una scioccante scena. L’odore era nauseante e c’erano due cani morti ed uno ancora vivo, che girovagava per la stanza. Uno dei due animali senza vita, sembrava sbranato dagli altri.

I Vigili del fuoco hanno subito allertato la polizia locale e la Croce Gialla, giunta sul posto con un’ambulanza.

C’era sporcizia in ogni angolo della casa, bisogni di animali ovunque.

La 50enne è entrata subito in uno stato di choc ed è stata trasportata in ospedale per i dovuti controlli sul suo stato di salute.

La polizia sta indagando sull’episodio e soprattutto sta cercando di capire da quanto tempo quei cani vivevano in quelle condizioni e da quanto tempo erano rinchiusi, senza cibo, visto che uno dei corpi, aveva segni di cannibalismo, dovuti, come si sospetta, dalla fame.

La 50enne sarà presto interrogata e si avranno ulteriori notizie.

Gli animali sono stati portati da veterinario e le forze dell’ordine sono in attesa dell’esito di quest’ultimo.

Un’altra tragedia si è verificata lo scorso 28 aprile, a Cuneo, dove una donna ha perso la vita per salvare il suo cane. L’animale era finito in un canale e lei si è subito gettata, per portarlo in salvo, ma la corrente troppo forte, non le ha permesso di riemergere. Ornella Goletto, 61 anni, è stata trovata senza vita, in una vasca di racconta acqua della Cuneo Energia. Leggete la notizia qui: Cuneo, si getta nell’acqua per salvare il suo cane, ma perde la vita