bambina legge storie al suo amico cavallo

Bambina va ogni mattina nella stalla per leggere storie a un cavallo

Il video virale di una bambina che ogni mattina, prima di andare a scuola, va nella stalla per leggere una storia al suo amico cavallo

Vi abbiamo raccontato la storia di una bambina che protegge il suo cane, con le sue manine, dai fuochi d’artificio. Oggi ve ne raccontiamo un’altra, altrettanto commovente. La protagonista è sempre una bambina dolcissima, che ogni giorno entra nella stalla per raccontare una storia al suo amico cavallo.

bambina legge storie al suo amico cavallo

La sua mamma è riuscita a filmare la scena, per mostrarla ai suoi amici social. A sua sorpresa, la scena con sua figlia protagonista è diventata virale e in poco tempo ha raggiunto ogni parte del mondo!

La piccola vive a Staunton, in Virginia. Ha instaurato un legame speciale con un grande amico a quattro zampe. Non solo ama cavalcarlo, ma ogni giorno va a trovarlo nella stalla per leggergli le sue storie e il cavallo sembra davvero apprezzare!

Sua madre si è detta orgogliosa della sua bambina e ogni mattina la segue e la riprende con il cellulare. Ama vedere quella scena e sa molto bene che il legame tra animali e bambini comporta molteplici benefici. Crea un senso di responsabilità e rispetto per gli altri esseri viventi e gli animali crescono circondati dall’amore di un essere umano.

bambina legge storie al suo amico cavallo

Tera Rae Fauever, questo il nome del genitore, possiede il Break Away Show Horse. Si tratta di un luogo specializzato nell’addestramento di cavalli.

La bimba, Alayna, sin da quando ha iniziato a camminare, ha mostrato la sua passione per questi animali. Ma tra tutti i suoi amici a quattro zampe, ce n’è uno in particolare con cui ha un rapporto speciale. Si chiama Phantom.

bambina legge storie al suo amico cavallo

Sono diventati così amici, che ogni mattina la piccola va a salutarlo nella stalla e gli legge una delle sue storie. Ormai è diventata una routine quotidiana per Alayna. prima di andare a scuola.

Le immagini virali mostrano la complicità tra due esseri diversi, disposti ad amarsi e rispettarsi.