Blu, la cagnolina sorda e traumatizzata

Blu, la cagnolina sorda e traumatizzata, ha avuto il suo lieto fine

Home > Animali > Blu, la cagnolina sorda e traumatizzata

La storia che vi stiamo per raccontare è molto bella. La protagonista è una cagnolina, chiamata Blu, che non ha avuto una vita molto semplice e nessuno voleva adottarla, perché sorda. Quelli che dovevano essere i suoi amici, l’hanno tenuta tutto il tempo chiusa in una stanza, perché non sapevano come prendersi cura di lei.

Blu-la-cagnolina-sorda-e-traumatizzata

Un giorno, però, stufi da questa situazione, l’hanno portata in un rifugio super affollato, in California. I volontari di Family Dog Rescue, appena hanno sentito la sua situazione, hanno capito che dovevano fare qualcosa per aiutarla. Così, per prima cosa sono andati in quel posto e l’hanno portata nella loro clinica veterinaria. Blu, inizialmente dopo quello che aveva subito, non aveva molta fiducia negli esseri umani. Però, poco dopo ha imparato a fidarsi di quei ragazzi, che le avevano salvato la vita. Dopo un anno, però, nessuno si è mai fatto avanti per adottarla. Finché un giorno, un ragazzo chiamato Sean Stevens, ha deciso di chiamare quel rifugio, per avere qualche notizia, sulla cucciola. Il giovane, alla fine ha deciso di andare a conoscerla con il suo compagno. Nel momento in cui l’hanno vista, entrambi si sono follemente innamorati di Blu. Una volta a casa, però, per i due, sono iniziate ad arrivare le prime difficoltà. La cagnolina, era legata ad i suoi amici umani, usciva e si divertiva molto con loro, ma ogni volta che erano nell’abitazione, lei non distoglieva lo sguardo da loro, anche se era esausta.

Blu-la-cagnolina-sorda-e-traumatizzata 1

La sera, è accaduto qualcosa di molto strano. Nel momento in cui Sean e Marc, sono andati a letto, la cucciola non riusciva a tranquillizzarsi e quando hanno spento le luci, si è addormentata.

Blu-la-cagnolina-sorda-e-traumatizzata 2

Però, i suoi due amici umani, con molta pazienza sono riusciti a conquistare la fiducia di Blu ed oggi, i suoi atteggiamenti sono cambiati del tutto.

Blu-la-cagnolina-sorda-e-traumatizzata 3

Non vive più con l’ansia e quando è stanca, si riposa, senza fissare tutto il tempo i due uomini.

Blu-la-cagnolina-sorda-e-traumatizzata 4

Questa è la dimostrazione, che con la pazienza si può riuscire ad avere grandi risultati. Se siete d’accordo con il nostro pensiero fate conoscere questa storia, ai vostri amici, condividete!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Pitbull usato per i combattimenti ha la sua seconda chance