Brody, il cucciolo bianco nero

Brody, il cucciolo bianco nero che ha ricevuto una seconda opportunità dalla vita. Ecco la sua storia.

Home > Animali > Brody, il cucciolo bianco nero

Brody, il cucciolo bianco nero ha commosso tutti con la sua storia. Il piccolo era finito in un canile e pensava di rimanere lì per sempre. Ma il destino aveva deciso di aiutarlo. Una famiglia di New York entrò nel rifugio locale e scelse Brody… per loro lui era il cucciolo perfetto per completare la famiglia.

Hanno adottato l’adorabile cucciolo bianco e nero. Tutto stava andando alla grande ma, una settimana dopo, tutto è cambiato. Brody si stava ambientando molto bene nella sua nuova casa. Tuttavia, la sua famiglia ha notato una settimana dopo averlo adottato che improvvisamente aveva problemi a respirare e aveva smesso di mangiare. Preoccupati, hanno portato Brody dal loro veterinario per essere esaminato. Il loro mondo è andato in frantumi quando il veterinario è tornato per dire loro che Brody aveva un “soffio cardiaco grave di 5° grado che richiedeva di essere immediatamente sottoposto all’attenzione di uno specialista cardiaco.” Anche se la famiglia aveva passato solo una settimana con Brody, lo amavano e volevano prendersi cura di lui. Ma la famiglia non era in grado di permettersi economicamente le cure necessarie e tornò al rifugio per chiedere aiuto. Sono arrivati ​​in lacrime e hanno spiegato la diagnosi. La famiglia non voleva rinunciare a Brody, perché sapevano che molto probabilmente sarebbe stato soppresso in canile. Il rifugio ha contattato i loro partner, Second Chance Rescue NYC Dogs (SCR). Hanno inviato un appello per chiedere aiuto per il dolce cucciolo.

brody-il-cucciolo-bianco-nero

“La famiglia, con 2 bambini piccoli, era ancora seduta fuori dal rifugio in lacrime, pregando che si potesse fare qualcosa per garantire al loro cucciolo le cure mediche di cui aveva disperatamente bisogno”.

SCR ha risposto un’ora dopo la dichiarazione affermando che avrebbero coperto il costo del trattamento medico di Brody. Il cane, ormai letargico è stato immediatamente portato al Blue Pearl Specialty Hospital per ricevere cure. Brody aveva appena trovato una famiglia che lo amava per sempre, e SCR non poteva lasciare che tutto finisse così.

“Ci rendiamo conto che emergono impreviste emergenze e quando hai davanti una famiglia che ama il loro animale, cercheremo sempre di fare tutto ciò che è in nostro potere, per mantenere quell’animale con le persone che lo amano”, ha scritto SCR.

Brody è ancora all’ospedale de sta seguendo un trattamento. SCR  sta fornendo a Brody una seconda possibilità di vivere una lunga vita con una famiglia che lo ama. “Sono brave persone che si preoccupano profondamente per il suo benessere.”

L’associazione è in grado di aiutare cani come Brody a causa delle donazioni che riceve. Oltre 100 persone hanno donato per aiutare la SCR a prendersi cura di Brody. Grazie a tutti!

Se vi è piaciuta la storia di Brody, condividetela. E ricordate che, se volete adottare un amico a 4 zampe, nei canili ci sono tantissimi cani che non vedono l’ora di amarvi. Prima, però, ci sono alcune cose che dovete sapere per adottare un cane in canile.