Bruce, nessuno gli aveva dato la minima opportunità… poi il miracolo

E' stato picchiato con un cacciavite e hanno cercato di dargli fuoco. Bruce non sarebbe mai sopravvissuto, tutti avevano perso le speranze, finché...

Home > Animali > Bruce, nessuno gli aveva dato la minima opportunità… poi il miracolo

Il protagonista di questa storia è Bruce, un Bull Lurcher di quattro anni. La sua storia è stata considerata un miracolo, perché quando è stato trovato, aveva violenti segni di abusi e delle ferite in testa, che gli avevano aperto la strada sicura verso la morte.

bruce-nessuno-gli-aveva-dato-la-minima-opportunita-poi-il-miracolo

E’ stato trovato mentre vagava per le strade di Little Orton, Carlisle, nel Regno Unito, lo scorso trenta agosto. Quando i volontari dell’associazione RSPCA, lo hanno trovato, sono rimasti sconvolti alla sua vista. Le ferite che aveva in testa, erano state provocate, probabilmente, da un cacciavite o da un chiodo. Qualcuno si era divertito a farlo soffrire, qualche bestia senza anima. Aveva anche una grave lesione oculare. Una parte della sua coda era stata bruciata, così come il suo sedere, il che ha fatto pensare ai soccorritori, che qualcuno abbia cercato di dargli fuoco. E’ stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico, ma tutti erano già consapevoli che non ce l’avrebbe fatta. Ecco perché la sua storia è stata considerata un miracolo. Bruce ha superato ogni aspettativa e ha dimostrato di essere un vero guerriero. Oggi non è ancora in grado di aprire del tutto la bocca e una risonanza magnetica ha rivelato che ha un danno alla mascella che potrebbe richiedere un trattamento che durerà per settimane. Vive a casa di un volontario, sotto il suo costante controllo e circondato dal suo amore.

bruce-nessuno-gli-aveva-dato-la-minima-opportunita-poi-il-miracolo1

Bruce, nei prossimi mesi, potrebbe aver bisogno di altri interventi chirurgici.

bruce-nessuno-gli-aveva-dato-la-minima-opportunita-poi-il-miracolo2

Nonostante quello che questo cane ha passato, è ancora felice e amichevole.

bruce-nessuno-gli-aveva-dato-la-minima-opportunita-poi-il-miracolo3

Noi vogliamo lasciare a questo cagnolone, il nostro più grande in bocca al lupo.

Leggete anche:  Stava annegando, ma poi il miracolo…