Cane aggressivo

Cane abbandonato legato e con la museruola perché considerato aggressivo viene notato da un passante

Trova una casa il cane aggressivo che in realtà era dolcissimo

Quello che qualcuno considerava un cane aggressivo, tanto da abbandonarlo con una museruola legato in mezzo a un deserto di solitudine e abbandono senza acqua e cibo, in realtà era un cucciolo dolcissimo. Che per fortuna è stato salvato e in breve tempo ha trovato la sua casa per sempre.

Cane aggressivo
Fonte Pixabay

Purtroppo, alcuni animali subiscono i peggiori trattamenti da parte delle persone che dovrebbero prendersi cura di loro e che invece finiscono per maltrattarli e abbandonarli a un destino segnato e crudele.

Questo è quello che è successo a un’esemplare femmina di Dogo argentino, legato a un albero in mezzo a una zona desolata in Argentina, a Merlo, città in provincia di Buenos Aires.

La povera cagnolina era stata abbandonata con la museruola ben stretta, legata per non scappare e non cercare aiuto, senza acqua e cibo. Mostrava segni di maltrattamenti fisici, aveva paura, tremava. Alcuni abitanti della zona per fortuna l’hanno trovata e hanno subito allertato i soccorsi.

Chi l’aveva lasciata lì lo aveva fatto con il chiaro obiettivo di farla morire di stenti e di solitudine. La cagnolina aveva così paura degli esseri umani da non voler accettare l’aiuto di nessuno. Ma era comprensibile visto quello che aveva subito nella sua vita.

Dogo argentino abbandonato

Il cane era aggressivo perché aveva paura dell’uomo

I residenti della zona hanno contattato una ONG del luogo, gestita da Macarena Medina, che coordina il il rifugio per animali Zaguates. Dopo quattro giorni sono riusciti a conquistare la sua fiducia e ha portarla in salvo.

Il dogo argentino Ramon

I volontari hanno pubblicato la sua storia e in breve tempo la cagnolina ha trovato la sua casa per sempre. L’ex calciatore argentino Juan Sebastián Verón l’ha adottata e chiamata Ramon. Dopo tanta sofferenza, finalmente una famiglia: il suo nome è stato scelto dai follower del giocatore, entusiasti per la sua scelta di adottare la povera cucciolotta.

Vi ricordate di quel gatto randagio che si presentò a casa di un fotografo in gravissime condizioni? Eccolo quattro anni dopo

Vi ricordate di quel gatto randagio che si presentò a casa di un fotografo in gravissime condizioni? Eccolo quattro anni dopo

Decide di adottare un nuovo cucciolo, senza rendersi conto che il suo alano doveva essere d'accordo

Decide di adottare un nuovo cucciolo, senza rendersi conto che il suo alano doveva essere d'accordo

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Aggredita dai corvi e lasciata ferita e tremante in un angolo della strada: "Ha scattato una foto e se n'è andato"

Aggredita dai corvi e lasciata ferita e tremante in un angolo della strada: "Ha scattato una foto e se n'è andato"

Dopo la morte del suo proprietario, lo hanno caricato sul loro mezzo e lo hanno trascinato al rifugio. I volontari non potevano accettare un cane di proprietà, così hanno deciso di compiere un gesto ancora più meschino

Dopo la morte del suo proprietario, lo hanno caricato sul loro mezzo e lo hanno trascinato al rifugio. I volontari non potevano accettare un cane di proprietà, così hanno deciso di compiere un gesto ancora più meschino

Sono stati trovati tremanti di paura e abbracciati l’un l’altro in canile, erano pronti per l'ultima iniezione

Sono stati trovati tremanti di paura e abbracciati l’un l’altro in canile, erano pronti per l'ultima iniezione

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi