Cane vuole giocare a palla con la statua

Cane arrabbiato con la statua che non gli lancia la pallina

Cane arrabbiato con la statua che non rilancia la pallina nel gioco del riporto

Come si può rifiutare l’invito di giocare a palla con un cane? È inammissibile o, almeno, lo è per questo cane arrabbiato con la statua del David perché non gli lancia la pallina e non gioca a riporto con lui. Come fa a resistere al richiamo di una pallina gialla?

Cornbread e la sua palla

Cornbread adora giocare a palla. La sua pallina gialla è sempre con lui. Adora giocare con qualcuno che gli lanci la pallina, così lui la può riportare e continuare con questo giochino all’infinito, fino a quando è lui a stancarsi. Anche se è difficile stremarlo. Un giorno, però, Cornbread ha incontrato un osso duro. Qualcuno con cui era davvero difficile giocare a palla.

Cornbread non riusciva a capire perché quel signore nel parco non prendesse la palla e non gliela lanciasse. Sembrava che il suo cuore fosse di pietra. Ed effettivamente lo era. Perché il cagnolino si era imbattuto in una statua del David. Difficilmente avrebbe potuto chinarsi a raccogliere la pallina per giocare con lui. Anche se magari non gli sarebbe dispiaciuto.

Carly Grill, la mamma di Cornbread, ha realizzato un video postato poi sui social che ben presto è diventato virale. Ha raccontato che in casa deve nascondergli le palline, altrimenti ne è ossessionato. Quando sono fuori, invece, Cornbread adora giocare per ore con la sua pallina gialla. Da quando glielo ha insegnato, non ne può più fare a meno.

E il bello è che Cornbread coinvolge chiunque trova in giro. Non solo la sua famiglia umana, ma anche perfetti sconosciuti incontrati al parco.

La pallina gialla del cane

Alcune settimane fa, però, Cornbread ha trovato una statua sul suo cammino. E non si capacitava proprio del fatto che non gli piacesse giocare a palla. È o non è il gioco più bello del mondo?

Cane vuole giocare a palla con la statua

Cornbread ha provato tutti i suoi soliti trucchi per far giocare la statua, ma non c’è stato verso. Ha proprio un cuore di pietra!

trovati-due-cani-in-due-auto-diverse-nello-stesso-parcheggio-sotto-il-sole-cocente

Liberati due cani chiusi in due macchine diverse sotto il sole