Cane che arriccia il naso

Cane che arriccia il naso, cosa vuol dire?

Ecco cosa devi sapere

Il cane che arriccia il naso deve preoccupare i proprietari? Cosa vuol dire quando il tartufo improvvisamente si arriccia? Spesso i padroni di pets non sono a conoscenza di piccoli segnali che invece potrebbero essere importanti per capire se il loro amico peloso sta bene o se forse è il caso di chiedere un consulto al veterinario.

Cane che arriccia il naso
Fonte foto da Pixabay

Controllare spesso i movimenti del muso di Fido può essere importante, perché possiamo imparare tante cose anche per quello che riguarda la comunicazione tra cani ed esseri umani. In particolare il tartufo dei cani è utile per tanti motivi differenti.

Ci sono azioni che vengono anticipate dalla mossa di coda e orecchie e altre che, invece, possiamo intuire semplicemente guardando il suo muso. Magari c’è qualcosa che non gli piace o lo infastidisce. O al contrario c’è qualcosa che ama e vuole comunicarcelo in qualche modo.

Se Fido arriccia spesso il naso questo potrebbe essere un segnale di difesa, soprattutto se nel frattempo mostra i denti. Questo è un avvertimento, ci sta dicendo che sta per attaccare, perché forse c’è qualcosa in giro che lo allarma, lo preoccupa, lo spaventa.

Arricciare il naso per i cani equivale al nostro mettersi sulla difensiva, così da essere pronto in ogni momento a reagire a un potenziale pericolo, del quale magari noi esseri umani non ci siamo nemmeno accorti.

tartufo del cane
Fonte foto da Pixabay

Cane che arriccia il naso, cosa fare?

In questi casi cerchiamo di mantenere la calma. Dobbiamo capire perché il cane è in allarme ed evitare anche in futuro la causa scatenante. Potrebbe aver subito un trauma o vivere qualche disagio.

Fonte foto da Pixabay

Se gli episodi in cui lo fa sono frequenti forse è meglio rivolgersi al proprio veterinario di fiducia o parlare con un esperto del comportamento del cane per trovare la strada giusta.