Cane in inverno: sente freddo? Cosa fare?

Cosa possiamo fare per rendere più facile la vita del cane in inverno? Sentirà freddo? Dobbiamo coprirlo oppure no? Proviamo a scoprirlo

Home > Animali > Cane in inverno: sente freddo? Cosa fare?

Quali sono gli accorgimenti per fare stare bene un cane in inverno? Sicuramente ti sei chiesta se puoi fare qualcosa per farlo stare meglio o se sente freddo. In effetti ci sono diverse cose che puoi fare.

In primis devi capire se in effetti il tuo cane sente freddo o è una tua impressione. Dopodiché potrai prendere dei provvedimenti per mettere Fido a suo agio, anche quando passa la gran parte del suo tempo fuori casa.

Razze di cani che soffrono il freddo

Prima di dirti quali razze soffrono di più il freddo, ti ricordiamo che in realtà il cane in inverno può essere più sensibile ai cambiamenti di temperatura anche in base alla sua età o alle sue abitudini.
cane-in-inverno

Un cane abituato a vivere in casa con tutti i comfort, abituato ad avere la sua copertina e i suoi spazi caldi, tremerà di freddo non appena metterà il naso fuori anche se si tratta di un Siberian Husky.

A prescindere da questo, le razze di cani che soffrono più il freddo e che lo danno a vedere tremando e cercando calore anche tra le tue braccia, sono:

  • Pinscher Nano
  • Chihuahua
  • Beagle
  • Yorkshire
  • Jack Russel

Come puoi notare sono tutti cani di piccola taglia, perché in genere i cani di taglia grande o media riescono a sopportare bene il freddo. Gli unici cani di taglia grande sono il dalmata, l’alano e il dobermann.

In linea di massima i cani con molto pelo tendono a sopportare meglio le temperature più rigide, mentre quelli a pelo corto iniziano prestissimo a sentire freddo e a cercare rifugio.

Temperatura esterna ideale per cani

Probabilmente vedendo Fido tremare ti sei chiesta qual è la temperatura esterna ideale per il cane in inverno, e se effettivamente soffra il freddo quando andate a fare la passeggiata o quando rimane a lungo in giardino.

cane-in-inverno

Partendo dal presupposto che i cani hanno una temperatura corporea diversa da quella di noi esseri umani, devi sapere che in genere riescono a tollerare bene il freddo fino ai 9°, a meno che tu non abbia abituato Fido a dormire perennemente al coperto e lo abbia un po’ viziato.

Se il tuo timore è che la temperatura esterna sia troppo bassa, non temere: il cane te lo farà capire perfettamente tremando o rifiutandosi di uscire. Anche se proverai a spingerlo all’esterno noterai che farà resistenza e cercherà di tornare a coprirsi.

Come capire se il cane ha freddo

Dunque, come capiamo se il cane in inverno ha freddo? Innanzitutto basandoci su quello che ti abbiamo detto alla fine del paragrafo precedente: se Fido ha freddo inizierà davvero a tremare come una foglia, e non potrai fare a meno di accorgertene.

cane-in-inverno

I tremori del tuo amico a quattro zampe saranno talmente evidenti e diffusi in tutto il corpo (dunque non localizzati come può accadere se ha una malattia) che il tuo primo istinto sarà proprio quello di coprirlo.

Inoltre, noterai che cerca fonti di calore: cercherà di sedersi vicino al forno, alla stufa o al camino e non si muoverà da lì per ore, a meno che non sia veramente costretto.

Se sei sicura che stia soffrendo il freddo, per aiutare il cane in inverno puoi dargli tante coperte e comprargli anche dei vestitini e dei cappottini (ormai diffusissimi), che lo aiuteranno a stare al caldo.

In più dovrai evitare di toelettarlo o raderlo e lavarlo il meno possibile: lavandolo, infatti, elimini la sostanza grassa che la sua cute secerne per proteggerlo dal freddo.