Temperatura corporea del cane: come misurarla e capire se sta male

Fido ha la febbre oppure no? Per scoprirlo cerchiamo di capire come misurare in sicurezza la temperatura corporea del cane

Ti sei mai chiesta perché il tuo cane sembra essere così a suo agio nonostante il freddo? Conosci la temperatura corporea del tuo cane? Forse ti sorprenderà, ma la normale temperatura corporea interna di un cane è più alta della nostra.

Adesso scopriremo nel dettaglio quando la temperatura è nella norma e quando no, e potrai anche sapere come controllare la temperatura corporea del cane. Perché sì, puoi farlo anche a casa!

Temperatura cane: come misurarla

Se il tuo cane si comporta in modo strano e pensi che abbia la febbre non occorre correre dal veterinario per misurargli la temperatura: con un po’ di pazienza e un “complice” pronto a darti una mano puoi farlo anche da sola.

Chiaramente non puoi pensare di farlo per via orale, dunque dovrai farlo per via rettale. Devi usare un termometro digitale e del lubrificante (la gelatina lubrificante a base d’acqua funziona meglio, ma è anche possibile utilizzare vaselina o olio per bambini) e cercare di tenere fermo il cane con un braccio.

In alternativa, se il cane è grosso, fatti aiutare da qualcuno chiedendo di passare un braccio dietro il suo collo e di tenere l’altro sotto la sua pancia, per farlo stare il più possibile fermo.

temperatura-corporea-cane

A questo punto dovrai sollevare la coda e inserire il termometro fino a un centimetro. Basterà meno di un minuto per riuscire a leggere la temperatura corporea del cane e scoprire se sta bene oppure no.

Se questo metodo ti preoccupa o ti fa impressione, sappi che puoi provare a prendere la temperatura del cane usando la regione ascellare. Basta posizionare la punta del termometro nell’area dell’ascella e tenere la zampa del cane abbassata.

Questa procedura, purtroppo, è un po’ imprecisa, oltre che più lunga. Devi aggiungere alla temperatura ottenuta almeno un grado, e se il tuo cane si muove devi ricominciare da capo.

La normale temperatura corporea del cane si aggira tra i 38 e i 39,2 gradi. Se la temperatura è nettamente superiore o inferiore, è bene contattare il veterinario, anche per stabilire che non siano in atto infezioni o che il cane non si trovi in una situazione d’emergenza.

Temperatura corporea cane bassa

Se la temperatura corporea del tuo cane è tra i 32 e i 35 gradi, Fido si trova in uno stato di lieve ipotermia e devi chiamare il veterinario. Per essere del tutto sicura che le cose stiano così, cerca di notare se il cane ti sembra debole, tremante e o se va alla ricerca di fonti di calore.

temperatura-corporea-cane

L’ipotermia può avere varie cause: per esempio il nostro amico a quattro zampe potrebbe essere stato per troppo tempo al freddo o assumere alcuni farmaci. Se Fido è un cucciolo o un cane in età avanzata, inoltre, è più soggetto all’ipotermia.

La soluzione immediata è quella di tenere Fido al caldo. Dopodiché basterà seguire pedissequamente tutte le indicazioni che ti darà il veterinario. E vedrai che tornerà come muovo.

Temperatura dei cani quando hanno la febbre

Se la temperatura del tuo cane va dai 40 gradi in su, allora è proprio così, ha la febbre. Se è troppo alta il consiglio è sempre lo stesso: bisogna andare dal veterinario, anche perché una temperatura troppo alta rischia di danneggiare i suoi organi interni.
temperatura-corporea-cane

Se vuoi provare a far abbassare la febbre al tuo cane, puoi applicare acqua fredda sulla sua pelliccia, specialmente intorno alle orecchie e ai piedi. Anche l’uso di una ventola, insieme all’inumidimento, potrà aiutarlo un po’.

Chiaramente devi monitorare sempre la situazione, continuando a prendergli la temperatura. Un’altra cosa che puoi fare è fargli bere piccole quantità d’acqua in maniera regolare, per mantenerlo idratato. Per nessuna ragione, invece, devi dargli paracetamolo o ibuprofene: per quanto aiutino gli uomini, sono velenosi per i nostri amici a Quattro Zampe.

Febbre cane: sintomi

Ti sarai sicuramente chiesta se ci sono dei sintomi che ti fanno capire se il cane ha la febbre. Ebbene sì: il buon vecchio trucco del naso asciutto funziona sempre ed in genere è molto affidabile. Se il cane ha il naso asciutto, infatti, è molto probabile che la temperatura sia alta.

Questo sintomo, però, non è indicativo se è l’unico. Assume invece molto più valore se il cane è letargico, depresso, trema, ha perso l’appetito, vomita o ha la tosse.

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Telecamera nascosta mostra come il veterinario si occupa dei cani

Un amico che tutti noi dovremo accogliere nelle nostre case

Cane in spiaggia, la sua reazione è epica

Proprietari di animali: cane fuori nel coprifuoco, cosa dice la legge?

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Louie, pitbull rapito da tre malviventi: le immagini delle telecamere