Cane piange legato a un palo

Cane piange legato a un palo, la polizia interviene per aiutarlo

Chi può aver compiuto un gesto del genere?

Questa è la tristissima storia di un cane che piange legato a un palo, dove qualche persona priva di cuore e di anima ha deciso di abbandonarlo. Davvero una vera e propria crudeltà. Per fortuna la polizia interviene appena in tempo per poterlo aiutare e trarlo in salvo. Regalandogli finalmente il lieto fine che attendeva da troppo tempo.

Il poliziotto e il cucciolo

Un poliziotto di Città del Messico ha deciso di intervenire per poter aiutare un povero peloso in difficoltà, dimostrando che gli agenti in strada non aiutano solo i cittadini che camminano su due piedi, ma anche i quattro zampe che si trovano in difficoltà.

Il poliziotto in questione è stato acclamato come un eroe, per un bellissimo salvataggio di cui si è reso protagonista. Ha tratto in salvo, infatti, un dolcissimo cucciolo meticcio, che ha trovato tutto solo legato a un palo. Ora non vuole più separarsi da lui, perché si è creato un legame molto stretto.

All’inizio di giugno, un poliziotto stava facendo il suo consueto gio di perlustrazione, quando è stato informato di un f atto davvero insolito e particolare. C’era un cucciolo in difficoltà legato a un palo, con di fianco solo una ciotola di cibo.

Qualcuno lo aveva abbandonato e così il poliziotto ha deciso di andare a controllare e a tenere sotto controllo la situazione, aspettando l’arrivo degli ufficiali della Brigata di sorveglianza degli animali (BVA). Quando ha visto piangere l’animale disperato e indifeso, in quel preciso istante ha deciso che si sarebbe preso cura di lui per sempre.

Brigata di sorveglianza degli animali

Cane piange legato a un palo: il suo lieto fine

I suoi proprietari lo avevano abbandonato. Ma il poliziotto non avrebbe fatto lo stesso. Lo ha salvato e prima di poterlo portare a casa con sé ha cercato il suo proprietario, che ovviamente non si è fatto trovare.

Cane piange legato a un palo

Il poliziotto ha provveduto per l’adozione definitiva del cane trovato legato per le strade della città dandogli una seconda possibilità di vita. Davvero una bellissima storia d’amore.