Cane protegge la proprietaria malata di Alzheimer

Cane protegge la proprietaria malata di Alzheimer: la donna è sparita per tre giorni da casa

Max è per tutti un eroe

Max è diventato per tutti quanti un eroe. Il cane protegge la proprietaria malata di Alzheimer, dopo che la donna ha lasciato la sua casa scomparendo nel nulla per tre lunghissimi giorni. La famiglia era in apprensione per le sorti della donna, ma per fortuna accanto a lei aveva un angelo a quattro zampe.

Max

Sherry Noppe ha 63 anni ed è affetta da Alzheimer. Per tre giorni ha fatto perdere le sue tracce. Con il cane Max aveva deciso di fare una passeggiata, non riuscendo più a tornare nella sua casa che si trova in un sobborgo di Houston, in Texas. Aveva perso l’orientamento.

La donna aveva camminato per molti chilometri raggiungendo l’area boschiva del George Bush Park, senza rendersi conto di quello che stava facendo. Per fortuna il suo cane Max non l’hai mai lasciata da sola. L’ha protetta ed ha anche aiutato i soccorritori a trovarla.

I famigliari non vedendola tornare hanno iniziato a cercarla, avvisando poi la polizia, che insieme a tanti volontari hanno dato il via alle ricerche. Tre giorni dopo la scomparsa, alle 3 del mattino, finalmente l’hanno trovata sana e salva insieme a Max.

L’intera comunità si è riunita per noi.

Queste le parole di Justin, il figlio della donna, felice di aver ritrovato la madre. L’uomo ringrazia tutta la comunità per l’aiuto, ma anche il cane Max, che per tutti ora è un eroe.

Cane protegge la proprietaria malata di Alzheimer e aiuta i soccorritori a individuare il luogo dove si trova

Max non aveva nè guinzaglio e né un collare, ma è rimasto al suo fianco per tutti tre giorni. E questo ti mostra la lealtà che solo il cane ha.

Cane protegge la proprietaria malata di Alzheimer

Max ha continuato ad abbaiare, mentre stava accanto alla donna, così da permettere ai poliziotti e ai volontari di individuarli. Per fortuna la donna stava bene, era solo disidratata e aveva qualche graffio e qualche livido. E anche Max era in ottima salute.