Cane con la ciotola

Cane randagio trasporta una ciotola di cibo: ecco dove la porta

Cane randagio con ciotola di cibo in bocca: dove la porta?

Dove va il cane randagio con la ciotola di cibo in bocca? Dove la starà mai portando? C’è qualcuno che se lo è chiesto, decidendo di seguire quel cagnolino per capire dove andasse così di fretta con quel cibo in bocca. E la risposta è semplicemente incredibile.

Il cane porta una ciotola

Il soccorritore di animali Yusuf Kılıçsarı, che vive in Turchia e spesso racconta storie di cani straordinari, non poteva creare ai suoi occhi, tanto da voler realizzare un video per testimoniare quello che aveva visto. Nel filmato è ripreso un incontro davvero straordinario con un cane randagio che prota in bocca una ciotola di plastica per il cibo.

Il cane e la ciotola di cibo

Il cane sembrava avere una missione precisa. E così il soccorritore di animali Yusuf Kılıçsarı ha deciso di seguire quell’animale e capire dove stesse andando. Dopo un paio di minuti a girare per strada, superando una zona in costruzione e anche una discarica, ecco finalmente apparire l’obiettivo della sua missione. Che ha sciolto il cuore di tutti.

Il cane randagio doveva prendersi cura di quattro cuccioli, che in apparenza sembravano tutti sani e anche in forze e in carne, grazie a quella mamma che faceva i chilometri per andare a trovare loro del cibo. Perché ogni mamma farebbe qualsiasi cosa per far star bene i propri bambini. Non sappiamo chi gli ha dato quella ciotola piena di cibo per i suoi cuccioli, ma chiunque lo abbia fatto è un vero e proprio angelo.

Cane con la ciotola

Non sappiamo se è stato il soccorritore in questione a trovare il cane randagio e a dargli del cibo, che poi la mamma a quattro zampe ha portato immediatamente ai suoi cuccioli, seguito dal volontario che ha potuto immortalare la scena. Quello che conta è che il cane randagio dimostra un amore immenso che supera ogni difficoltà, ogni ostacolo, ogni sacrificio che ogni madre farebbe per i suoi piccoli.

Sono stati trovati tremanti di paura e abbracciati l’un l’altro in canile, erano pronti per l'ultima iniezione

Sono stati trovati tremanti di paura e abbracciati l’un l’altro in canile, erano pronti per l'ultima iniezione