Cane sporca in strada

Cane sporca in strada, non vedente pulisce: il Comune lo premia

Premio al non vedente che pulisce i bisognini del cane in strada

Il cane sporca in strada. E il suo proprietario, un uomo non vedente per il quale il cucciolo è anche i suoi occhi, non lascia lì i suoi bisognini. Il suo padrone, infatti, ha pulito dove lui aveva sporcano. Il Comune di Piacenza, venuto a conoscenza della sua storia, ha deciso di dargli un premio, che possa anche servire a tutti gli altri cittadini come lezione di pura civiltà.

Cucciolo per non vedenti
Fonte Pixabay

L’amministrazione emiliana ha consegnato una targa per premiare il senso civico del giovane che ha compiuto un gesto di civiltà che molti altri cittadini ignorano. Una targa con scritta in Braille, per permettere anche al ragazzo non vedente di leggerla.

Il quotidiano Libertà ha raccontato la storia di Filippo Siciliano, residente a Piacenza, che ben presto è diventata virale, grazie alle parole dell’assessora comunale ai servizi sociali Federica Sgorbati che aveva assistito alla scena.

Federica Sgorbati a marzo aveva incontrato Filippo Siciliano in strada, con la sua Labrador Brigida. Su Facebook aveva raccontato di come il ragazzo si fosse subito chinato per raccogliere i bisogni del cane in strada.

Ho pensato subito di attivarmi per dare un riconoscimento a questo ragazzo, ho chiesto al gabinetto del sindaco quale fosse la procedura per una targa a ringraziamento dell’elevato senso civico costantemente dimostrato.

Queste le parole dell’assessora, che è andata fino in fondo.

Cucciolo per non  vedenti
Fonte Pixabay

Cane sporca in strada, il non vedente dà una lezione a tutti

L’assessora spiega il perché di un premio per un gesto che dovrebbe essere di tutti.

Cane sporca in strada
Fonte Pixabay

Non appena sarà pronta gliela consegneremo con una cerimonia pubblica. Mi auguro che l’esempio di Filippo smuova le coscienze, che il messaggio arrivi alle persone a cui deve arrivare, quelli che lasciano sulla strada e sui marciapiedi i bisogni dei loro cani sollevando le proteste dei cittadini: vedere un non vedente che si impegna così, dovrebbe far riflettere a maggior ragione i normodotati che non pensano minimamente di piegare la schiena e raccogliere il ‘prodotto’ dei loro quattrozampe.

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Telecamere riprendono il furto di di una donna di cibo per cani bisognosi

Telecamere riprendono il furto di di una donna di cibo per cani bisognosi

Trova il cane nascosto nella catasta di legna da ardere

Trova il cane nascosto nella catasta di legna da ardere

La storia della cagnolina che sognava di vedere il mare raccontata da Filippo Gigliotti

La storia della cagnolina che sognava di vedere il mare raccontata da Filippo Gigliotti

"Dopo la morte del suo amico, è caduto in depressione... Poi un giorno..."

"Dopo la morte del suo amico, è caduto in depressione... Poi un giorno..."

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Il personale dello zoo si rifiuta di salvare uno scimpanzé che sta annegando: un uomo si tuffa

Il personale dello zoo si rifiuta di salvare uno scimpanzé che sta annegando: un uomo si tuffa