Veglia il corpo della sorella morto

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Dopo che sua sorella è stata investita ed è morta, il cane è rimasto a vegliare il suo corpo senza vita per tutto il tempo: salvato dai volontari

Un cane è stato trovato, per la strada, mentre vegliava il corpo di un altro cane, sua sorella, morta a causa di un incidente stradale. La storia arriva dal Texas ed è stata diffusa dall’associazione Health Department Animal Control and Care Center. Dopo la chiamata,  i volontari si sono recati sul posto e si sono ritrovati davanti ad una scena commovente e dolorosa.

Quel cane è rimasto accanto a sua sorella, a piangere e a vegliare il suo corpo e quando ha visto i ragazzi, ha tentato di proteggerla con tutte le sue forze, non permettendo loro di avvicinarsi. Dopo diversi tentativi e grazie alla loro esperienza, i volontari sono riusciti a convincere il cucciolo e a dimostrargli che erano lì soltanto per aiutarli.

Veglia il corpo della sorella morto

Alla fine, il cucciolo è stato portato al rifugio ed è stato battezzato Guardian. I volontario hanno spiegato che si tratta di un cane di razza Vatahoula Leopard, noto per la sua indole protettiva.

Ogni giorno i ragazzi si prendono cura del cucciolo e hanno dichiarato che quando verrà considerato pronto, si occuperanno cercare una famiglia per lui, una di quelle giuste, che lo aiuterà a superare il dolore della perdita della sua sorellina pelosa.

Veglia il corpo della sorella morto

La storia di Guardian si è presto diffusa social network, lasciando dietro di sé tanta commozione, nel cuore di chiunque si è ritrovato a leggerla e a vedere le strazianti immagini di un cane che vegliava il corpo senza vita di sua sorella.

Veglia il corpo della sorella morto

Guardian ha dimostrato ancora una volta, quanto grande e vera sia la fedeltà di un amico a quattro zampe.

Veglia il corpo della sorella morto

È rimasto tutto il tempo accanto a sua sorella, a vegliare il suo corpo, senza nemmeno preoccuparsi di mangiare o di bere, lui doveva proteggerla e non avrebbe permesso a nessuno di farle del male!

Napoli, rinviato a giudizio il poliziotto che sparò al cane di un pregiudicato

Napoli, rinviato a giudizio il poliziotto che sparò al cane di un pregiudicato