Come capire se il cane è triste

Fido sembra giù, sarà un'impressione oppure no? Se vuoi esserne certa oggi ti spieghiamo come capire se il cane è triste oppure no

Home > Animali > Come capire se il cane è triste

Fido è una delle tue più grandi fonti di gioia, ma ultimamente ti sembra un po’ abbacchiato? Stai cercando di capire se è una tua impressione o se è davvero depresso? Tranquilla, oggi scopriremo come capire se il cane è triste.

Anche se Fido è più tranquillo del solito, infatti, non è detto che sia giù di morale. Magari ha solo bisogno di un po’ di relax o ha appena attraversato un periodo un po’ particolare. Vediamo, comunque, quali sono le tecniche infallibili per capire l’umore di Fido.

Il mio cane è moscio

Anche se il tuo cane è moscio non è detto che sia triste. Prima di arrivare a conclusioni affrettate cerca di capire se di recente è successo qualcosa che può avergli causato degli stress.

Gli equilibri (e quindi l’umore) del cane possono variare, per esempio, se hai da poco cambiato casa o se siete andati in vacanza e siete appena tornati.

Come-capire-se-il-cane-è-triste

In questi casi Fido tende ad essere un po’ giù, ma la sua ripresa avviene nel giro di un paio di giorni. Prova a fargli fare dei giochi divertenti o a stuzzicarlo con il suo snack preferito.

Se invece continua ad essere moscio e a non reagire agli stimoli, cerca di capire se presenta i sintomi della depressione canina, seguendo gli indizi che stiamo per darti.

Il mio cane è strano: sintomi di depressione

Fido continua a essere strano, triste e non reagisce agli stimoli? Allora vediamo se presenta anche altri sintomi della depressione canina. Se così dovesse essere e se effettivamente la sua tristezza dipende da questo, non temere: si può sempre correre ai ripari.

Come-capire-se-il-cane-è-triste

Ci sono diversi tipi di sintomi che indicano che Fido è triste o depresso. Alcuni riguardano le sue abitudini, altri il comportamento. Altri ancora sono segnali del corpo che possiamo captare quasi immediatamente. Ma vediamoli tutti.

Abitudini del cane triste

Un cane triste è un cane che cambia radicalmente abitudini. Questo significa che non sarà saltellante come al suo solito, che comincerà a tralasciare i suoi giochi e anche a rifiutare il suo cibo. Se un cane felice è estremamente energico e “mangione”, un cane triste sarà l’esatto opposto.

Fai inoltre attenzione a quando si muove: se si alza ma non si stabilisce da nessuna parte e sembra confuso, allora potresti davvero avere a che fare con un cane potenzialmente depresso.

Comportamenti del cane triste

Come capire se il cane è triste? Se dorme molto è probabile che lo sia. Il cambiamento del ciclo del sonno è un altro sintomo della depressione canina. Se Fido non reagisce quando arriva il postino o non salta da un punto all’altro quando vuoi fargli fare una passeggiata, allora è davvero molto triste.

Tieni presente che anche l’aggressività può essere un sintomo di depressione: se Fido ti sembra improvvisamente aggressivo e se reagisce male a cose che prima per lui erano normale routine, forse è il caso di fare qualcosa.

Segnali del corpo del cane triste

I cani sono molto espressivi. Anche se non sempre è indicativo, il loro musetto ci dice molto delle loro emozioni e sensazioni. Per esempio, i cani tendono a socchiudere gli occhi quando sono tristi.

come-capire-se-il-cane-è-triste

In più i cani depressi non rizzano le orecchie, si leccano continuamente le zampe e tendono a rannicchiarsi spesso, cercando quasi di richiudersi in loro stessi.

Cosa fare se il cane è triste

Cosa si fa se il cane è triste? In primis lo si porta dal veterinario. Andando dal veterinario escluderai qualsiasi tipo di causa legata a patologie o a piccoli disturbi anche solo transitori.

Se le patologie sono escluse, prova a passare più tempo con il tuo cane: apprezzerà e userà la tua compagnia come una consolazione. E probabilmente riuscirà a riprendersi in maniera più veloce e completa.

Infine, prova a portarlo in luoghi dove ci sono anche altri cani: socializzare lo aiuterà a tirarsi su.