Come proteggere gli animali dai botti di Capodanno

I botti di Capodanno spaventano gli animali, possono portarli a scappare e sono molti purtroppo muoiono. Anche dallo spavento.

Home > Animali > Come proteggere gli animali dai botti di Capodanno

Come proteggere gli animali dai botti di Capodanno? Molte città italiane li hanno già vietati in vista delle feste dell’ultimo giorno dell’anno. Appellarsi solo al buon senso dei cittadini non basta. Purtroppo ogni anno tanti animali si spaventano, scappano impauriti e possono anche morire, di paura o in incidenti stradali che provocano loro malgrado. Proteggere gli animali domestici e selvatici a Capodanno è fondamentale.

Proteggere gli animali domestici e selvatici a Capodanno

L’associazione Gaia Animali & Ambiente, così come tantissime altre organizzazioni animaliste, chiedono a tutti quanti di rispettare gli animali e difenderli, per limitare la notte di Capodanno i botti più rumorosi. Il rumore, infatti, crea molti danni. E non tutti sono consapevoli dei rischi. Edgar Meyer, presidente di Gaia Animali & Ambiente, spiega:

L’udito del cane e del gatto è molto superiore a quello dell’uomo. Noi abbiamo una finestra uditiva compresa tra le frequenze denominate infrasuoni (al di sotto dei 16 hertz) e quelle denominate ultrasuoni (al di sopra dei 15.000 hertz), il cane invece percepisce fino a 60.000 hertz e il gatto fino a 70.000. Il cane è in grado di udire frequenze superiori alle 80 mila vibrazioni al secondo, la sua sensibilità uditiva è talmente alta che i botti gli causano un vero e proprio dolore”.

Molti cani e gatti scappano per paura e finiscono vittime di incidenti. Gli uccelli disorientati e impauriti vanno a sbattere ferendosi o morendo. Talvolta muoiono dal freddo, perché non riescono a far ritorno al loro nido. Per questo dobbiamo proteggere i nostri amici pets.

Come proteggere gli animali dai botti di Capodanno

Come proteggere i cani a Capodanno

  1. Non mostratevi troppo protettivi per non alimentare le loro paure.
  2. Tenetelo in appartamento, meglio se in una stanza in penombra e lontana dai rumori.
  3. Accendete la musica per minimizzare l’impatto dei botti.
  4. Non tenetelo legato alla catena, potrebbe strozzarsi.
  5. Se siete in passeggiata, tenetelo al guinzaglio.
  6. Assicuratevi che sia identificabile con microchip o tatuaggio o medaglietta.
  7. Se fugge, cercatelo nei canili, presentate denuncia a vigili, carabinieri, polizia, allertate le associazioni animaliste e i siti internet.

Come proteggere i gatti a Capodanno

  1. Se è abituato a uscire, chiudete la gattaiola.
  2. Mostratevi indifferenti e accedente la radio o la tv.
  3. Non lasciatelo da solo sul balcone o in giardino.
  4. Preparate un rifugio alternativo, magari sotto il letto.
  5. Se si nasconde in casa, lasciatelo stare.
  6. Potete chiedere nei casi più gravi un blando sedativo.
  7. Se scompare, cercatelo in zona, potrebbe essere poco distante.