Cane fa la pipì sul divano

Come togliere l’odore di pipì di cane e gatto dai tessuti

Ecco come fare se l'urina è finita sul divano o sui sedili della tua auto

A volte capita che ai nostri animali domestici scappano delle gocce di urina quando sono in casa o quando magari stanno viaggiando con noi in auto. Una domanda spesso assale i proprietari di pets per correre ai ripari. Come togliere l’odore di pipì di cane e gatto dai tessuti? Ecco i consigli degli esperti per non sbagliare.

Cane fa la pipì sul divano
Fonte foto da Pixabay

Tenere puliti divani, cuscini, coperte, tappeti o anche sedili dell’auto non è facile se in casa ci sono degli animali domestici. Se spesso ci chiediamo come fare per togliere tutto il pelo che c’è in giro, a volte potremmo aver bisogno di rimuovere anche delle nauseanti macchie di pipù.

Soprattutto i cani adulti possono lasciare schizzi di urina per marcare il territorio. Ma a volte lo fanno anche i gatti, forse più per dispetto che per altro. C’è però un rimedio naturale che possiamo adottare per far tornare tutti i tessuti splendidi e profumati, ma soprattutto puliti dopo questi piccoli incidenti.

Come togliere l’odore di pipì di cane e gatto dai tessuti con un rimedio totalmente naturale

Per poter pulire divani, poltrone, imbottiture di sedie, tappeti, cuscini, coperte, lenzuola, ma anche i sedili dell’auto dove abbiamo trasportato Fido o Micio, non dovrai far altro che procurarti degli ingredienti facilmente reperibili in casa.

Prendi un contenitore spray vuoto e inserisci all’interno una parte di acqua distillata e una di ammoniaca. Per prima cosa cospargi la macchia con il bicarbonato di sodio, fai agire per qualche minuti e poi rimuovi la polvere in eccesso.

bicarbonato di sodio

Adesso spruzza lo spray sulla zona da trattare e passa una spugna. Ripeti per due volte e poi la terza volta usa solo una spugna bagnata con acqua. Asciuga con il phon o metti ad asciugare al sole e tutto tornerà pulito e profumato come prima.

In auto porta sempre con te questo rimedio, perché prima rimuovi la macchia e l’odore di pipì, meglio è.