Coppia rapita sopravvive

Coppia rapita sopravvive solo grazie ai due cani di famiglia

Coppia rapita si salva grazie ai cani di famiglia

Questa è la storia di una coppia rapita che se l’è vista davvero brutta. I due coniugi, che per fortuna hanno trovato la via della liberazione, sono sopravvissuti grazie all’aiuto dei due cani di famiglia, che hanno dato loro la forza e il coraggio di non mollare e di non arrendersi. Nonostante la loro situazione non fosse proprio delle più facili.

Coppia rapita sopravvive
Foto Pixabay

Il brasiliano 50enne José Ivan Albuquerque Matias e il suo compagno svizzero Daniel Max Guggenheim di 67 anni hanno attraversato una situazione tra la vita e la morte. Nemmeno dei peggiori incubi si potrebbe immaginare una cosa del genere.

La coppia è stata rapita dalle Farc, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, durante un viaggio nella Regione a marzo dello scorso anno. Insieme a loro c’erano anche i due cani di famiglia, Fifi e Preto, due volpini di Pomerania. Ed è proprio grazie a loro se sono sopravvissuti.

José Ivan Albuquerque Matias e Daniel Max Guggenheim hanno vissuto per molto tempo sotto le mani dei rapitori. La coppia, che vive in Argentina, a Buenos Aires, si trovava in Colombia per il Carnevale. Il viaggio di piacere si è trasformato in un vero e proprio incubo.

I rapitori li hanno prelevati mentre si trasferivano in un albergo a La Plata: avevano attraversato una regione comandata dai guerriglieri senza saperlo e sono stati presi dai militanti. Hanno pensato più volte di morire, che li avrebbero presto uccisi.

José Ivan Albuquerque Matias e Daniel Max Guggenheim

Coppia rapita vive con i rapitori per tre mesi

Tre lunghi mesi di prigionia, con i guerriglieri che avevano sempre le armi puntate contro, anche bambini di 5 o 6 anni che giocavano con le pistole dei genitori. La paura era molta. Ma per fortuna con loro c’erano Preto e Fifi che hanno dato alla coppia una ragione per sopravvivere.

José Ivan Albuquerque Matias e Daniel Max Guggenheim liberati

Hanno vissuto un incubo, ma per fortuna dopo tre mesi i militari colombiani li hanno tratti in salvo insieme ai loro cani.

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Dopo la morte del suo proprietario, lo hanno caricato sul loro mezzo e lo hanno trascinato al rifugio. I volontari non potevano accettare un cane di proprietà, così hanno deciso di compiere un gesto ancora più meschino

Dopo la morte del suo proprietario, lo hanno caricato sul loro mezzo e lo hanno trascinato al rifugio. I volontari non potevano accettare un cane di proprietà, così hanno deciso di compiere un gesto ancora più meschino

Vi ricordate di quel gatto randagio che si presentò a casa di un fotografo in gravissime condizioni? Eccolo quattro anni dopo

Vi ricordate di quel gatto randagio che si presentò a casa di un fotografo in gravissime condizioni? Eccolo quattro anni dopo

Pacho è stato adottato e poi rispedito in canile dopo 3 giorni, perché un assurdo particolare non rispecchiava quanto detto: "Ora si rifiuta di mangiare"

Pacho è stato adottato e poi rispedito in canile dopo 3 giorni, perché un assurdo particolare non rispecchiava quanto detto: "Ora si rifiuta di mangiare"

Poliziotto adotta il cane che aveva appena salvato

Poliziotto adotta il cane che aveva appena salvato

Cani e diabete. 8 sintomi che possono salvare il vostro cucciolo

Cani e diabete. 8 sintomi che possono salvare il vostro cucciolo