ciotola del cibo del cane

Cucciolo di cane abbandonato in casa a Roma senza acqua e senza cibo

Le guardie zoofile lo hanno portato in salvo

Le guardie zoofile hanno portato in salvo un povero cucciolo di cane abbandonato in casa a Roma. Si trovava da solo in questo appartamento, senza una ciotola per l’acqua o una ciotola per il cibo. Era deperito, malnutrito, disidratato: era esanime, chiuso in casa senza viveri. Per fortuna i vicini hanno fatto una segnalazione per poterlo salvare.

Domenica 22 maggio le guardie zoofile hanno salvato il cane da morte cerca. I proprietari lo avevano lasciato da solo in un appartamento ormai vuoto che si trova nel quartiere La Rustica in condizioni disperate. Viveva nei suoi escrementi, senza possibilità di uscire, di nutrirsi, di bere.

Il cucciolo era davvero piccolissimo ed era stato abbandonato a morte certa, dai proprietari che non vivevano più in quell’alloggio. Non c’era nessuno a prendersi cura di lui, fino a quando i vicini, insospettiti, non hanno chiamato le autorità competenti per salvarlo.

I vicini lo hanno sentito abbaiare e sapevano che in casa non c’era più nessuno. Hanno anche provato a dargli da mangiare e da bere, ma la situazione era decisamente preoccupante. Così grazie ai volontari di Gruppo Randagio hanno contattato le guardie zoofile che sono intervenute per liberare il cane.

Il commissario delle guardie zoofile, nel pomeriggio di domenica, ha allertato il pubblico ministero che ha dato l’autorizzazione per entrare nella casa ormai disabitata. Grazie all’aiuto dei vigili del fuoco del gruppo La Rustica hanno salvato il cane dal balcone.

La zampa del cane

Cucciolo di cane abbandonato in casa a Roma, salvo grazie ai vicini e alle guardie zoofile

Il cane ora si trova ospite presso il rifugio dell’associazione Gruppo Randagio, che si occupa proprio degli animali abbandonati, soli, in difficoltà, di cui nessuno si prende cura.

Lo hanno già portato in una clinica per tutte le cure del caso. Ma ora è al sicuro e presto si riprenderà, così i volontari potranno cercargli una casa per sempre.