Cucciolo randagio salvato in fin di vita

Cucciolo randagio salvato in fin di vita, quando ormai stava esalando gli ultimi respiri!

Home > Animali > Cucciolo randagio salvato in fin di vita

Oggi vogliamo raccontarvi una storia che arriverà dritta al vostro cuore, che vi colpirà con un pugno nello stomaco perché è struggente, commovente e davvero incredibile. Il protagonista è un povero cucciolo di cane che stava per morire. E non è assolutamente un modo di dire, dal momento che, quando è stato salvato da persone di buon cuore, stava esalando i suoi ultimi respiri.

Animal Aid Unlimited India ci racconta di questo incredibile salvataggio. Questo piccolo cucciolo di cane stava per morire. La cagnolina era completamente priva di coscienza, con il respiro affannoso, il tipico respiro che di solito hanno gli esseri viventi negli attimi immediatamente precedenti alla morte. Una situazione grave e se non fosse stato per l’intervento di questo gruppo, che ogni giorno si occupa di recuperare i cani per strada, non saremmo di sicuro qui a raccontarvi, invece, di una storia di rinascita.

cucciolo-randagio-salvato-in-fin-di-vita

L’associazione racconta: “La nostra squadra di soccorso l’ha portata da Animal Aid dove abbiamo scoperto che era sotto shock e soffriva di grave disidratazione, probabilmente provocata da diarrea non curata“.

cucciolo

Davvero una situazione delicata, di fronte alla quale anche medici e volontari erano smarriti e, praticamente, senza speranze di poter concludere l’intervento di salvataggio con un lieto fine: “L’abbiamo inizialmente trattata con liquidi, ma è rimasta quasi in coma e ha dormito per tutta la notte. Non eravamo sicuri di poterla salvare e ci siamo chiesti cosa sarebbe successo il giorno dopo. E siamo rimasti sorpresi. Lilly dopo 24 ore era decisamente un’altra cagnolina“.

cane-malato

Il video qui sopra vi mostra l’incredibile salvataggio di una cagnolina che era proprio in fin di vita. Ma grazie all’intervento di questi angeli si è potuta salvare. Chissà quanto ha patito per strada, da sola, non curata. Ora si merita una seconda possibilità: merita una famiglia che sia in grado di accudirla!