Cucciolo ripescato dal canale

Cucciolo ripescato dal canale, volontarie poco dopo scoprono la verità

Ecco cosa hanno scoperto

Questa è la storia di un povero cucciolo ripescato dal canale in condizioni davvero disperate. Se le volontarie non fossero intervenute in tempo per lui non ci sarebbe più stato alcun barlume di speranza. Le volontarie, ben presto, però, hanno scoperto un’altra amara e tristissima verità in merito a quel salvataggio.

salvataggio del cane

Quando le volontarie hanno salvato il cucciolo dal canale, hanno scoperto che in realtà non era da solo come era sembrano all’inizio. Insieme a lui c’erano altri cani che erano stati abbandonati, destinati a morire in quel luogo pericoloso.

I cani, poi tutti soccorsi dalle volontarie intervenute, hanno rischiato di morire affogati. Chi li ha lasciati lì sapeva che non si sarebbero messi in salvo da soli. Ma per fortuna un angelo custode ha allertato i soccorsi che prontamente sono intervenuti.

Questa storia ci arriva dall’Abruzzo, dalla provincia de L’Acquila. Un signore passando vicino a quel canale li ha visti e ha capito che erano in difficoltà. Li ha tirati fuori e si è preso cura di loro.

Una ragazza volontaria lo ha aiutato chiamando il veterinario. Così il medico li ha visitati e ha fatto loro i primi vaccini indispensabili.

Cucciolo ripescato dal canale: con lui altri cani

In tutto i cani salvati da quel signore dal cuore buono e dalle volontarie che hanno deciso di aiutarlo erano quattro. Tre di loro, per fortuna, hanno già trovato la loro casa per sempre.

Cucciolo ripescato dal canale

Uno è andato a vivere a Pescara, una a Modena e una a Cremona. rimane solo Camillo, un cucciolo che adora giocare ed è molto simpatico. E ha bisogno della sua casa per sempre. Ha solo 5 mesi e pesa 18 kg. Può vivere con altri animali, anche gatti. Se vuoi dargli una possibilità, chiama subito la volontaria Nadia a questo numero di telefono: 3273528245. Puoi anche inviare un Whatsapp per chiedere informazioni di Camillo!