Cucciolo rischia la vita

Cucciolo rischia la vita in cima a un muro avvolto nei fili della corrente: l’eroico salvataggio

Come salvare il cucciolo che rischia la vita

Questo povero cucciolo rischia la vita dopo essere rimasto incastrato nei fili del palo della luce posizionato sopra un muro. Poteva finire malissimo questa storia, ma per fortuna alcuni residenti hanno chiamato i vigili del fuoco, che subito sono intervenuti per poter aiutare il povero cagnolino. Come sta oggi il cane?

Cucciolo rischia la vita
Fonte Pixabay

Il cane è stato trovato in cima a un muro avvolto nei fili della corrente, a Gómez Palacio, in Messico. I residenti del quartiere Fidel Velázquez ha chiamato i vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti.

I rischi per il cane erano davvero tanti. Molti specialisti di salute dei piccoli animali lanciano ogni giorno appelli per proteggere i cuccioli dai cavi elettrici. Perché se entrano a contatto con i fili rischiano lesioni che possono portare anche alla morte.

Il cane, un misto con la razza Pit Bull, era incapace di muoversi. Si trovava a più di quattro metri di altezza. I vicini erano davvero molto preoccupati, perché era immobile lì da ore.

I vigili del fuoco, prontamente intervenuti per poter aiutare il cagnolino, hanno utilizzato una scala molto lunga per poter raggiungere l’animale, che non ha opposto alcuna resistenza. Sapeva che erano lì per salvarlo.

Cane in difficoltà

Cucciolo rischia la vita: per fortuna la sua storia è a lieto fine

Il cane era piuttosto disidratato e molto spaventato, ma per fortuna non aveva lesioni o ferite. Poteva davvero finire peggio questa storia, ma per fortuna grazie all’allarme lanciato dai residenti e al pronto intervento dei pompieri, tutto è andato bene.

Gli agenti hanno cercato i suoi proprietari, ma pare si trattasse di un cane randagio, che hanno chiamato Duke. Rimarrà con i vigili del fuoco che continueranno a cercare la sua famiglia e nel caso non fosse così sarà preso in cura dal Dipartimento di Ecologia di Gómez Palacio dove potrà essere messo in adozione.

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Rio era depresso perché il suo umano era morto e non voleva avere contatti con nessuno

Rio era depresso perché il suo umano era morto e non voleva avere contatti con nessuno

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Cucciolo triste non si rassegna al fatto che il suo proprietario non si sveglierà mai più

Cucciolo triste non si rassegna al fatto che il suo proprietario non si sveglierà mai più

Quando l'hanno vista per la prima volta, hanno capito subito di volerla portare a casa. Ma non tutto è andato come previsto

Quando l'hanno vista per la prima volta, hanno capito subito di volerla portare a casa. Ma non tutto è andato come previsto