Gattino affamato su uno scaffale di Walmart

Donna trova un gattino affamato su uno scaffale di Walmart. E lo adotta

Una bella e curiosa storia a lieto fine

Cosa ci fa un gattino affamato su uno scaffale di Walmart? Sicuramente era andato lì in cerca di cibo, sperando di trovarne di fresco, visto che, poverino, era costretto a vivere in strada. Una donna lo ha visto e non poteva credere ai suoi occhi. Quello che questa donna non sapeva, e nemmeno il micio ne era a conoscenza, era che i due sarebbero diventati inseparabili.

Annie Rahe si era recata a fare la spesa in un negozio della catena americana di Walmart. Passando per la zona degli oggetti decorativi, il suo sguardo è stato attirato da un gattino piccolo e sporco che comodamente dormiva tra gli scaffali della corsia.

La donna ha subito chiamato un dipendente del negozio, per ha raccontato del suo abbandono nel parcheggio e cdi come si nutriva delle scorte, nascondendosi nel negozio. La donna è andata al reparto animali domestici per comprare del patè da offrire al gattino.

Il gatto è corso da lei per mangiare, quindi era decisamente affamato. Era cordiale e amichevole. Ben presto la donna si è innamorata del suo fare giocoso. Lo ha preso e lo ha portato a casa, trasportandolo in una scatola di carta, prima di comprargli un trasportino.

All’inizio ha avuto difficoltà a farlo uscire dalla scatola. Era in un posto nuovo e non si fidava. Ma dopo un’ora ha conquistato definitivamente la sua fiducia. Gli ha fatto anche un bagno e lo ha portato dal veterinario per le prime cure: era denutrito, ma stava bene.

Wally

Il gattino affamato su uno scaffale di Walmart ora ha una casa amorevole e calda dove vivere

La donna ha deciso di adottare il gatto e lo ha chiamato Wally.

Gattino affamato su uno scaffale di Walmart

Gli dà da mangiare ogni giorno quello consigliato dal veterinario, per farlo crescere forte e sano. E riprendere il peso che non aveva mai avuto.