maple morto

È morto Maple il cane amante della musica: il triste messaggio del suo amico umano

Purtroppo il piccolo Maple, il cane famoso sui social per il suo amore per la musica, è morto

Maple è morto, il cane amante della musica che ha stupito migliaia di persone sul web, ha perso la sua lunga battaglia a 12 anni. È stato proprio il suo amico umano a dare il triste annuncio con un video e un messaggio davvero commovente. Le sue parole sono diventate presto virali.

maple morto
CREDIT: YOUTUBE

Una notizia davvero drammatica, che ha spezzato i cuori di migliaia di persone. In tanti infatti ora sono dispiaciuti per ciò che è accaduto a questo cucciolo.

Maple è molto famoso grazie ai video pubblicati su Youtube. AcousticTrench è il canale social dove il ragazzo mette tutte le sue canzoni. Tuttavia, da quando ha adottato il piccolo Maple, ha deciso di rendere partecipe anche lui.

Il cucciolo è stato adottato molto tempo fa dal rifugio locale. Ha avuto un passato molto difficile ed infatti aveva problemi di ansia ed aveva paura dei fuochi d’artificio e dei temporali.

maple morto
CREDIT: YOUTUBE

L’unica cosa che riusciva a calmarlo era proprio la musica che suonava il suo amico umano. Tante persone hanno iniziato a guardare i loro video, solo per vedere la reazione del cane nel sentire le canzoni suonate dal ragazzo.

Purtroppo Maple è morto lo scorso 17 giugno, tra le braccia del ragazzo che considerava la sua famiglia. La sua età avanzata e tutti i problemi di salute non gli hanno lasciato scampo.

Il triste messaggio dell’amico umano per la morte di Maple

Ieri ho dovuto salutare il mio miglior amico. Maple è morto pacificamente durante la notte, mentre lo tenevo tra le mie braccia. Abbiamo trascorso ogni momento insieme per oltre 12 anni.

L’ho adottato dal rifugio e la prima volta che mi ha visto è saltato tra le mie braccia, scodinzolando e con una faccia sorridente e piena di amore. Abbiamo fatto così tante avvenute insieme e lui era sempre lì per me, con il suo amore incondizionato nei momenti difficili.

maple morto
CREDIT: YOUTUBE

La musica mi ha sempre aiutato a calmarlo e a confortarlo. Specialmente quando si sentiva ansioso durante i temporali e per colpa dei fuochi d’artificio. Io suonavo per lui. Si sdraiava accanto a me con la testa sulle mie ginocchia ed ascoltava la chitarra fino ad addormentarsi. Mi sento fortunato ad averlo avuto nella mia vita, il legame che abbiamo condiviso è indescrivibile. Ti amo Maple!