È morto Nobiko

È morto Nobiko, il “gatto lungo” più famoso del web: il post su Twitter

Il triste annuncio è arrivato dalla famiglia: è morto Nobiko, uno dei gatti più famosi del web

È morto Nobiko, il “gatto lungo” che diversi anni fa è diventato famoso sui social network a seguito della pubblicazione di una sua foto con le zampe protese in avanti e il corpo lunghissimo! Era diventato il protagonista dei meme più divertenti del web e la sua simpatia lo aveva anche reso il testimonial di una linea di asciugamani da bagno.

Pochi giorni fa, è arrivata la triste notizia della sua morte. Nobiko si è spento all’età di 18 anni.

È morto Nobiko
Credit: Twitter

I giornali del posto, hanno raccontato che il suo umano lo ha trovato in uno stato di debolezza preoccupante e così ha deciso di portarlo dal veterinario. Il medico però non ha potuto fare nulla per aiutare l’anziano micio e viste le sue condizioni, ha preferito non sottoporlo ad altri esami. È morto quello stesso giorno, intorno alle 14:00, circa quattro ore dopo il suo arrivo alla clinica.

Nobiko e Grumpy Cat, i due gatti più amati del web

È morto Nobiko
Credit: Twitter

Soprannominato Long Cat, tutti lo ricordano per le sue foto, diffuse nei primi anni del 2000, precisamente nel 2005/2006.

La famiglia lo ha salutato con un post su Twitter, che nel giro di poco tempo ha fatto il giro del mondo. Migliaia di persone, addolorate dalla triste notizia, hanno commentato l’immagine con i ricordi di Nobiko.

Il suo corpo era lungo ben 65 cm e le sue immagini avevano conquistato il web in poco tempo. Nibiko è diventato protagonista di link divertenti e di fotomontaggi, raggiungendo la stessa popolarità di Grumpy Cat. Per chi non ricorda chi è, stiamo parlando della gattina diventata famosa per la sua “faccia arrabbiata“, scomparsa a seguito di un’infezione urinaria.

È morto Nobiko
Credit: Twitter

Era affetta da nanismo e da una malformazione dentaria, che la faceva sembrare sempre arrabbiata. Anche lei, protagonista di divertenti meme, si era fatta strada sui social network, facendo sorridere milioni di persone ed era diventata la testimonial di un noto marchio di cibi per gatti.

Negoziante offre il cibo al cane nel suo negozio

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La storia di Hank, il cane che ha vissuto tutta la vita legato ad una catena

Il salvataggio di Wallace, il gattino trovato in condizioni disperate

Un amico che tutti noi dovremo accogliere nelle nostre case

È morto Poochie, l'anziano cane salvato dalla famiglia di Luke Bryan