E’ stato costretto a lasciare il suo cane, a causa della sua malattia

Rifiuta le cure e rischia di morire, perché non sapeva dove lasciare il suo cane. Per fortuna, c'è sempre qualcuno pronto a cambiare le cose

Home > Animali > E’ stato costretto a lasciare il suo cane, a causa della sua malattia

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è straziante, ma ci dimostra che l’amore per animali non conosce limiti. I protagonisti sono un uomo, chiamato Jay Mitchell, di cinquanta sette anni ed il suo amato cagnolino, Hero, che è tutto per lui.

la-storia-di-Jay-e-del-suo-amato-cane-Hero

Tutto è iniziato l’anno scorso, quando la moglie del signore, si è ammalata di cancro e dopo poco, è morta. Per lei, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Erano sposati da più di venti sette anni ed il loro amore, era ancora molto forte. Per questo motivo, Jay, ha voluto regalare una degna sepoltura alla sua dolce metà e per il funerale, ha speso tutti i suoi risparmi. L’uomo, alla fine, si è ritrovato senza soldi e quindi anche senza poter pagare l’affitto. Infatti, è stato cacciato dalla casa in Minnesota. Lui ed Hero, sono sempre stati molto legati ed infatti, tutti e due, si sono ritrovati da soli, a vivere in auto, al freddo. I mesi invernali, non passavano più. In quella zona, durante la notte, le temperature possono arrivare anche a meno dieci gradi. Infatti, una notte Jay, aveva capito che nonostante coprisse il cane, con tutte le sue coperte, le sue condizioni erano davvero traumatiche. Ha pensato per un secondo a portarlo in un rifugio, ma ha capito che questo voleva dire arrendersi e non era quello che voleva. L’uomo, disperato è andato a chiedere aiuto alla chiesa. La gente del posto, vista la grave situazione, ha deciso di pagare una stanza di hotel, per Jay ed il suo amato cane.

la-storia-di-Jay-e-del-suo-amato-cane-Hero 1

Purtroppo, però, nonostante il caldo, le condizioni di salute dell’uomo non miglioravano affatto e per questo, è stato costretto ad andare in ospedale. Li però, il suo cucciolo non poteva entrare e per questo, dopo essere rimasto per un giorno, ha firmato le dimissioni.

la-storia-di-Jay-e-del-suo-amato-cane-Hero 2

La gente, ha iniziato a raccontare in giro la storia di Jay e di Hero ed una famiglia, ha deciso di prendere il cane, in attesa che il suo amico umano, si riprendesse del tutto.

la-storia-di-Jay-e-del-suo-amato-cane-Hero 3

L’uomo, ha accettato ed è felice di sapere che anche se lui non c’è, il suo amato cucciolo, ha una casa calda e del cibo.

Jay-rischia-di-perdere-la-vita-per-salvare-il-suo-cane

Noi non possiamo fare altro che mandare i nostri più sinceri auguri a Jay ed a Hero, sperando che possano riunirsi il prima possibile!

Se vi è piaciuta questa storia, potete leggere anche: La storia di Cooper, troppo diverso per essere amato