Famiglia ritrova il loro husky perso in un incendio nel bosco

Una famiglia pensava di aver perso per sempre il suo cane in un incendio boschivo. Poi al notiziario scoprono che uno strano cane è stato trovato...

Home > Animali > Famiglia ritrova il loro husky perso in un incendio nel bosco

Max è un cucciolo di husky di un anno che da quando era cucciolo ha sempre vissuto con la sua famiglia, che lo adorava. Anche lui li amava tutti, specialmente le sue due sorelle umane, che erano sempre al suo fianco. Max ama correre, giocare, passare del tempo con i suoi cari. Un giorno furono sorpresi da un incendio che ha colpito un bosco in California. Hanno subito pensato al peggio quando Max non li ha seguiti. Lo avevano perso nel bosco in fiamme.

Max

Lo scorso 8 novembre un’ondata di incendi ha devastato proprio l’area in California dove la famiglia di Max viveva con il suo amato cane. Quando le fiamme raggiunsero la famiglia, il papà mise in salvo le sue figlie. E poi sono tornati indietro a cercare Max, ma il fuoco aveva già raggiunto la sua casa. E del cane non c’era più traccia.

Max

“Abbiamo un patio molto grande e Max ama nascondersi sotto il portico quando è spaventato”, ha raccontato il papà. Che ha cercato il cane finché ha potuto, poi è dovuto scappare via. La loro casa è stata completamente distrutta. E loro erano sicuri di aver perso in quell’incendio anche il loro Max.

Le possibilità di ritrovarlo erano pochissime, ma la famiglia Yeager non perse mai le speranze di ritrovarlo. Decisero di pubblicare informazioni sul cucciolo sui social network, senza successo.

incendio

Poi al notiziario videro il video di un cane che si chiamava Max ed era stato salvato proprio dagli incendi. All’inizio non potevano credere che quel cane fosse il loro: era giallo e non aveva la stessa energia di Max.

Ma la famiglia ha voluto comunque provare, anche perché il luogo dove era stato ritrovato quel Max era vicino a casa loro. Quando l’uomo che lo aveva salvato descrisse il collare che portava al collo, non ebbero più dubbi: era il loro Max!

La famiglia appena ha potuto è andata da quel cucciolo dalla pelliccia bruciata e in condizioni terribili. Ma era lui. “Sono tante le emozioni di entrambe le mie figlie e le mie. La mia figlia più giovane adora quel cucciolo così tanto, all’inizio era spaventata, ma è stata questione di minuti, prima che si rendesse conto che anche se sembrava diverso, era ancora il cane che amava così tanto”.

Max si sta riprendendo, non è ancora del tutto guarito, ma le speranze sono tante!