cane abbandonato e legato a Gallipoli

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Ciclista vede un cane abbandonato e legato e permette di salvarlo

Un povero cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia, ha rischiato di morire a Gallipoli. Per fortuna un ciclista che passava di lì per caso si è accorto della sua presenza e ha allertato subito i vigili locali per poterlo trarre in salvo. Chi può compiere un’azione così crudele?

cane abbandonato e legato a Gallipoli
Fonte Pixabay

La notizia è stata data da un gruppo di volontari su Facebook, gruppo che si occupa tutti i giorni di salvare gli animali in difficoltà. Cercando di lottare contro una mentalità che ancora si macchia di reati così terribili.

Matteo Cazzato Spirito Randagio ha raccontato quella che la stessa pagina definisce una storia di dolore.

Un’altra storia di dolore, una storia di abbandono, ma non un abbandono comune, un atto che oltre alla viltà del gesto è impregnata di mostruoso e certosino sadismo.

Protagonista un povero cagnolino di 3 chili che un ciclista ha trovato solo sul ciglio della strada, chiuso in una cassetta legata da 20 punti di fil di ferro, così che non potesse uscire.

Fonte YouTube Animalisti Onlus Italia

Il cane non doveva trovarsi lì da molto tempo. Con tutta probabilità era stato abbandonato durante la notte. Chissà che freddo viste le basse temperature di questo inverno.

Per fortuna un ciclista il mattino dopo, mentre passava di lì in sella alla sua bici, ha visto il piccolo cagnolino (poi si è scoperto che era una femmina) e ha subito chiamato la polizia locale. Che è prontamente intervenuta per salvare la povera creatura.

Un'altra storia di dolore, una storia di abbandono, ma non un abbandono comune, un atto che oltre alla viltà del gesto è…

Posted by Matteo Cazzato Spirito Randagio on Sunday, December 20, 2020
Fonte Facebook matteo.cazzato.9

Cane abbandonato e legato, chi può lo aiuti

La polizia locale di Gallipoli è intervenuta prontamente per portare in salvo questa piccola Pinscher di 2 anni circa. L’hanno chiamata Domy e ora si trova presso il presidio Asl per essere curata.

Domy il Pinscher salvato
Fonte Facebook matteo.cazzato.9

Come scritto nella pagina Facebook, per informazioni o per l’adozione contattare il 349.6437240 oppure inviare una mail a matteo79le@gmail.com.

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Volontari trovano un furgone con all'interno 61 cani: li stavano portando in un allevamento di carne di cane

Volontari trovano un furgone con all'interno 61 cani: li stavano portando in un allevamento di carne di cane

Cane nel letto a sua insaputa dopo essersi svegliata con i postumi della sbornia

Cane nel letto a sua insaputa dopo essersi svegliata con i postumi della sbornia

Poliziotto in pensione salva la cagnolina Gemma dopo l'incidente mortale

Poliziotto in pensione salva la cagnolina Gemma dopo l'incidente mortale

Durante una passeggiata con la sua amica umana, il piccolo Otis ha salvato la vita a 6 conigli in pericolo

Durante una passeggiata con la sua amica umana, il piccolo Otis ha salvato la vita a 6 conigli in pericolo

Ferma il suo tram per salvare una povera tartaruga in difficoltà

Ferma il suo tram per salvare una povera tartaruga in difficoltà

L'angelo custode dei cani randagi è morto

L'angelo custode dei cani randagi è morto