Gatto trova la felicità e l'amore

Gatto trova la felicità e l’amore dopo una vita di stenti in strada

Una bella storia a lieto fine

Questa triste storia, che per fortuna ha un lieto fine, ci arriva dalle fredde strade di un quartiere di Montrel, in Canada. Finalmente dopo anni di vita di stenti in strada passati a cercare di sopravvivere, un gatto trova la felicità e l’amore in persone che gli fanno credere che la vita può essere davvero meravigliosa da vivere.

Maria-Eve
Fonte foto da Facebook di Rescuechatonsmontreal

Tutto ha inizio quando Maria-Eve, una donna dal cuore buono, lo vede in strada, coperto di terra e dolorante per le ferite. Ha subito escogitato un piano per salvarlo e aiutarlo, anche se catturarlo non è stato facile. Aveva vissuto a lungo in strada, non si fidava dell’essere umano.

Dopo aver posizionato tante trappole, finalmente Maria-Eve ce l’ha fatta. Passate tre settimane a non farsi prendere ha ceduto ai morsi della fame. La donna lo ha preso e lo ha portato in una clinica veterinaria per le cure, dal momento che tutti i rifugi erano pieni.

Dopo le cure del veterinario, la donna lo ha portato a casa. Il gatto, per la prima volta in vita sua, si sentiva al sicuro, protetto, accudito e ha dormito tutta la notte. Il rifugio per animali Chatons Orphelins Montréal , ha appreso la storia e si è offerto di prendersi cura del gattino per fornire le migliori cure.

Aveva ferite di guerra, incluso un ascesso sulla guancia. Le sue orecchie erano congelate, il che indicava che aveva trascorso almeno un inverno all’aperto. Il suo salvatore gli ha salvato la vita, perché non sarebbe sopravvissuto a un altro inverno.

cura del gattino
Fonte foto da Facebook di Rescuechatonsmontreal

Gatto trova la felicità e l’amore grazie a una donna amorevole

Il gatto aveva 4 anni ed era nervoso, terrorizzato, traumatizzato a causa della vita che aveva vissuto. Lily, una volontaria, decise di portare Marcel, questo il nome dato, a casa, dove è cambiato completamente.

Gatto trova la felicità e l'amore
Fonte foto da Facebook di Rescuechatonsmontreal

Marcel si è addormentato con la madre adottiva, è stato un inizio molto promettente. Sebbene fosse sorpreso da alcuni suoni, ma col tempo capì che non c’era pericolo.

Due mesi dopo, Marcel è stato adottato e ora si gode la sua vita. Quella che ha sempre meritato.