Gemma cerca una casa per sempre

Gemma, la cagnolina disabile che non trova una famiglia adatta per lei

Gli ex proprietari l'hanno picchiata rendendola paralizzata, ma nonostante tutto, Gemma non si è lasciata abbattere. Vuole solo una famiglia

Nonostante non abbia fatto mai nulla di male nella sua giovane vita, questa piccola cagnolina di nome Gemma non riesce a trovare il suo porto felice nel mondo. I suoi ex proprietari l’hanno picchiata, provocandole una paralisi alle zampe posteriori. Ciononostante, lei non si lascia abbattere e continua ad amare la vita come il cane gentile e vivace che è sempre stata.

Gemma cerca una casa per sempre

La crudeltà umana non ha mai fine, ormai lo abbiamo purtroppo imparato, leggendo le decine e decine di storie di maltrattamenti nei confronti dei povero ed innocenti animali.

Le persone che dovevano amare e proteggere questa cucciola appena nata, per esempio, hanno fatto l’esatto contrario di quello che si dovrebbe fare con un amico a quattro zampe.

Non solo l’hanno abbandonata per strada, lasciandola a lottare da sola per sopravvivere. Ma prima di farlo, l’hanno picchiata così violentemente da provocarle una paralisi irreversibile a tutta la parte inferiore del suo piccolo corpicino.

Per fortuna, i volontari di un’associazione, il Flori’s Friends Rescue, in Gran Bretagna, l’ha salvata e portata nella loro struttura.

Le sue condizioni erano disperate e il veterinario ha dovuto subito operarla per amputarle entrambe le zampette posteriori.

Il suo passato e la sua disabilità avrebbe potuto far gettare la spugna a qualsiasi cagnolino, ma non a Gemma.

Gemma vuole una famiglia che la ami

Gemma cerca una casa per sempre

La cucciola, che pesa soltanto 1,5 kg, non si è mai persa d’animo e continua a sorridere alla vita. Anche se avrebbe tutti i buoni motivi per non farlo.

I volontari si sono letteralmente innamorati di lei e del suo spirito combattivo e vivace, che tiene tutti allegri nelle lunghe giornate al rifugio.

Hanno raccontato la sua storia su internet e pubblicato anche delle sue foto tenerissime.

Le hanno costruito una sedia a rotelle su misura e cucito delle fantastiche tutine da tenere in appartamento.

Nell’annuncio, i volontari hanno anche spiegato che la famiglia che la adotterà, non dovrà fare nulla di particolare con lei, a parte cambiarle il pannolino di tanto in tanto.

Gemma cerca una casa per sempre

Tuttavia, nessuno si è ancora fatto avanti per portarla a casa.

Tutti noi ci auguriamo che presto Gemma trovi il suo posto e le sue persone felici. Lei ha tanto amore da dare, chiede solo di riceverne altrettanto.