I maltrattamenti subiti dal povero cane

Uomo denunciato per le condizioni terribili in cui teneva il suo cane

Home > Animali > I maltrattamenti subiti dal povero cane

I cani, come gli esseri umani, sono molto sensibili al caldo ed al freddo gelido. Molta gente, ancora oggi purtroppo, crede che con la loro pelliccia folta, riescano a non sentire che la temperatura è troppo bassa. La verità, però, non è proprio questa, anche se poca gente ne è consapevole.

i-maltrattamenti-subiti-dal-cane

Poco tempo fa, infatti, un uomo è stato denunciato, perché aveva lasciato il suo cane, all’aperto durante la notte e le temperature erano arrivate sotto i nove gradi. A trovarlo sono stati degli agenti ed appena l’hanno visto, sono rimasti letteralmente sconvolti. Viveva in una gabbia, chiuso e triste. I suoi occhi, erano spenti e tutti sono rimasti molto toccati nel vederlo. Inoltre, sul suo corpicino aveva chiari segni di maltrattamenti ed infatti, quello che doveva essere il suo amico umano, è stato denunciato soprattutto per questo motivo. In più, nel suo box il cane, era ricoperto dai suoi stessi bisogni. La scena che gli agenti sono stati costretti a vedere, è stata orribile. Nessuno cucciolo a quattro zampe, dovrebbe essere trattato in questo modo. I cani meritano amore e rispetto, come quello che loro donano a noi, ogni giorno. Grazie all’intervento della polizia, ora il cane protagonista di questa storia, è stato portato in una clinica veterinaria e si sta riprendendo. I volontari inoltre, stanno anche facendo il possibile per cercargli una nuova casa, con delle persone amorevoli.

i-maltrattamenti-subiti-dal-cane 1

Ogni cane, merita una seconda possibilità di vita, nonostante abbia subito maltrattamenti ed abusi, da gente crudele.

i-maltrattamenti-subiti-dal-cane 2

Noi ci auguriamo che l’uomo che l’ha ridotto in questo stato, paghi per il male che ha fatto.

i-maltrattamenti-subiti-dal-cane 3

Deve essere fatta giustizia, per le sofferenze che questo povero cane, è stato costretto a subire.

uomo-denunciato-per-le-condizioni-in-cui-teneva-il-suo-cane

Speriamo, che una dolce famiglia si faccia avanti il prima possibile per adottarlo!

Potete leggere anche: Uomo tortura cane del vicino con un drone