La storia di un cane randagio

Il cane pelle e ossa che vagava per le strade, oggi ha qualcosa da dire al suo nuovo papà

La meravigliosa storia di un cane randagio che ringrazia il suo salvatore

Chi non ha mai visto un cane randagio vagare solo e spaventato per le strade della propria città? Nato per strada o abbandonato da qualche crudele persona. Se solo potessimo aiutarli tutti! Oggi vi raccontiamo il gesto di un meraviglioso volontario, per un cane che si era ormai rassegnato alla sua vita.

La storia di un cane randagio
Credit: Animal Rescue Dogs

Il randagio ha lottato per chissà quanto tempo, per riuscire a procurarsi quel poco cibo che gli bastava per rimanere in vita. Vagava per le strade, così magro che le sue ossa erano visibili a occhio nudo e con la coda tra le gambe, impaurito da qualsiasi cosa.

La sua vita è cambiata quando un giorno, un fantastico volontario lo ha notato per strada. L’uomo si è fermato e, guardandolo negli occhi, gli ha promesso che quello sarebbe stato il suo ultimo giorno in quelle condizioni.

Lo ha portato a casa sua e gli ha fatto un bagno caldo. L’animale era così spaventato dall’acqua e da lui, che si è rannicchiato in un angolo.

La storia di un cane randagio
Credit: Animal Rescue Dogs

Dopo averlo pulito, il volontario gli ha preparato una calda cuccia e delle coperte. Era così magro che mantenere la sua temperatura corporea non sarebbe stato facile.

Il ringraziamento del cane randagio: video

Credit video: Animal Rescue Dogs – YouTube

Il momento più commovente, è arrivato quando il suo nuovo papà gli ha dato del cibo. Il randagio lo ha guardato, come se non avesse mai mangiato nella sua vita e non sapesse nemmeno da dove iniziare.

Con le sue parole gentili e rassicuranti, l’uomo gli ha fatto capire che era al sicuro e che da quel momento in poi, tutto sarebbe andato bene.

La storia di un cane randagio
Credit: Animal Rescue Dogs

Ci è voluto un po’, ma alla fine il cucciolo spaventato è uscito dalla sua cuccia, si è avvicinato a quell’angelo che gli ha salvato la vita e si è lasciato accarezzare e baciare. Come se avesse voluto dirgli: “Ora mi fido di te”.

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Cucciolo di pitbull trovato incatenato in mezzo al nulla era terrorizzato e non si faceva avvicinare. Il suo salvataggio stava per finire male poi la svolta

Cucciolo di pitbull trovato incatenato in mezzo al nulla era terrorizzato e non si faceva avvicinare. Il suo salvataggio stava per finire male poi la svolta

Cucciola husky abbandonata chiusa in una gabbia nel mezzo di una foresta aveva il destino segnato

Cucciola husky abbandonata chiusa in una gabbia nel mezzo di una foresta aveva il destino segnato

Il primo lettino di Freddie

Il primo lettino di Freddie

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

La condizione sconosciuta che ha fatto perdere la vita di Hanz

La condizione sconosciuta che ha fatto perdere la vita di Hanz

Il procione ha due temibili bodyguard

Il procione ha due temibili bodyguard