Il motivo dell’abbandono di Fatty McFat

La storia stranziante di Fatty McFat, che ha commosso molte persone

Home > Animali > Il motivo dell’abbandono di Fatty McFat

Una delle peggiori decisioni he può prendere un essere umano, è quella di lasciar andare via il proprio cane, perché non ha soldi per mantenerlo. Questo, infatti è quello che è accaduto ad un pit bull, chiamato Fatty McFat e nel leggere la sua storia, in molti hanno pianto.

il-motivo-dell'abbandono-di-Fatty McFat

La sua amica umana, era molto legata a lui e non riusciva a credere di doverlo lasciar andare. Purtroppo, però, non aveva altra scelta, poiché era diventata una senzatetto e non poteva più prendersi cura dei suoi bisogni. Ha provato diversi tentativi, ma alla fine, la signora è stata costretta a lasciare il cane fuori ad una clinica veterinaria. Sperando che ci fosse qualcuno disposto a prendersi cura di Fatty McFat. Inoltre, ha deciso di scrivere una lettera, che ha fatto piangere, i membri dello staff. Proprio per questo la storia è diventata famosa. Nella nota c’era scritto: “Mi chiamo Fatty McFat, sono aggressivo perché sono spaventato. Il mio amico umano è diventato senzatetto ed ha scoperto di avere una malattia e per questo, non ha più le possibilità di prendersi cura di me. Per favore, non giudicatelo. Pensa che non sia giusto per me, vivere in una macchina. Il mio sogno, è quello di trovare una nuova famiglia, che mi tratti con amore e che sia disposta a donarmi le cure di cui ho bisogno!” Il veterinario, appena ha letto quelle parole, si è commosso. Infatti, alla fine, ha deciso di mandare il cane al rifugio di The Simon Foundation.

il-motivo-dell'abbandono-di-Fatty McFat 1

I volontari hanno sottoposto Fatty McFat, ad una visita medica ed hanno scoperto che era in ottima salute. Infatti, alla fine hanno deciso di contattare la sua vecchia amica umana.

il-motivo-dell'abbandono-di-Fatty McFat 2

Le hanno dato la notizia, che lei sognava con tutta se stessa. I ragazzi si sono offerti di prendersi cura del piccolo, finché lei non riesce a sistemarsi nuovamente.

il-motivo-dell'abbandono-di-Fatty McFat 3

La storia è diventata talmente tanto famosa, che la donna è riuscita anche a trovare un nuovo lavoro e dopo mesi, è riuscita anche a riprendersi il cucciolo.

la-storia-straziante-di-Fatty-McFat

Questo si che è un finale meraviglioso. Fatelo conoscere ai vostri amici, condividete!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Furry il cane libero