L'incredibile salvataggio del cagnolino Mister T

Il povero Mister T ha trascorso una notte intera incastrato in un tubo di scarico

Un direttore del traffico di Motherwell, in Sudafrica, si è trasformato in eroe per salvare la vita del povero Mister T

Il protagonista della storia di oggi è un cucciolo bellissimo e minuscolo, salvato da alcuni volontari e da un uomo estremamente gentile di Motherwell, in Sudafrica. Mister T, questo il nome scelto per lui in seguito, era rimasto incastrato in uno strettissimo tubo di scarico e rischiava di annegare da un momento all’altro. Per fortuna, il destino ha deciso che per lui non era ancora arrivata l’ora.

L'incredibile salvataggio del cagnolino Mister T

Un altro importante protagonista della vicenda è Eric Tiso, che di mestiere, ufficialmente, fa il vicedirettore del dipartimento dedicato alla regolamentazione del traffico di Motherwell, in Sudafrica.

Questo meraviglioso uomo, però, nel suo tempo libero ama dedicarsi completamente agli animali ed al loro salvataggio.

Sapendo di questa passione e missione di vita di Eric, un suo amico ha deciso di contattarlo subito, nel momento in cui si è ritrovato davanti ad una scena molto triste che coinvolgeva un povero cucciolo in difficoltà.

Quell’uomo si era imbattuto in un cagnolino che piangeva disperato, perché incastrato in uno scarico di un pozzo. Essendo inesperto, ha pensato che Eric avrebbe gestito la situazione sicuramente meglio di lui. E così è stato.

Eric ha chiamato la sua amica Suzette Ludeke della Animal Anti-Cruelty League e i due sono arrivati sul posto pronti a salvare un’altra vita!

Il difficile salvataggio di Mister T

L'incredibile salvataggio del cagnolino Mister T

Dopo aver ispezionato la zona, Eric e Suzette hanno finalmente capito da dove proveniva quel triste lamento. C’era uno strettissimo tombino coperto da un coperchio di plastica, sotto al quale spuntava la testa del povero Mister T.

Suzette ed Eric hanno dovuto agire con molta cautela, seppur in maniera tempestiva, perché l’acqua era ormai arrivata alla gola del cagnolino. Tuttavia, se i due avessero compiuto dei movimenti bruschi, avrebbero rischiato che il cucciolo sarebbe scivolato ancora più in basso.

Alla fine, i due eroi sono riusciti ad estrarre il cagnolino. era bagnato, freddo, sporco e indebolito dalla nottata trascorsa in quella condizione.

L'incredibile salvataggio del cagnolino Mister T

I veterinari della clinica veterinaria lo hanno preso in carico e si stanno tuttora occupando del suo recupero.

Mister T sta reagendo bene alle cure e ben presto sarà completamente guarito. Non appartenendo a nessuno, i volontari dovranno poi occuparsi di trovare per lui una casa amorevole.

Ma parliamoci chiaro, con quel musino dolce che si ritrova, non farà assolutamente alcuna fatica a trovare una famiglia perfetta per lui che lo ami per sempre.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Cani, 4 sintomi che non dovete ignorare

Cani, 4 sintomi che non dovete ignorare

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Cucciolo regala la coperta a un cane randagio

Cucciolo regala la coperta a un cane randagio

La storia della volpe Woody, salvata da un allevamento di pellicce

La storia della volpe Woody, salvata da un allevamento di pellicce

Telecamera di sicurezza immortala un bambino fantasma e il suo animale domestico

Telecamera di sicurezza immortala un bambino fantasma e il suo animale domestico

Donna salva la piccola Rumba, la cagnolina trovata abbandonata e in gravi condizioni in una discarica

Donna salva la piccola Rumba, la cagnolina trovata abbandonata e in gravi condizioni in una discarica

Telecamera di sicurezza riprende una discarica per cani

Telecamera di sicurezza riprende una discarica per cani