La storia del cane Zai Zai

Il povero Zai Zai era chiuso in casa senza cibo né acqua e stava letteralmente morendo di fame e sete

Rendendosi conto della sofferenza di Zai Zai, una vicina di casa ha messo in atto un piano per potergli salvare la vita

Il protagonista della storia di oggi si chiama Zai Zai ed è un meraviglioso cucciolo di Golden Retriever che si è ritrovato rinchiuso in una sorta di carcere nella sua stessa casa. I suoi proprietari sono partiti e lo hanno lasciato senza cibo ne acqua per giorni e giorni. Fortunatamente, un buon samaritano ha deciso di non rimanere indifferente davanti alla sua sofferenza.

La storia del cane Zai Zai

La storia di oggi ci insegna che la gentilezza e il potere di salvare qualcuno quando questo individuo si trova in grossa difficolta, non spetta solo ai Vigili del Fuoco, alle associazioni o alle forze dell’ordine. Per essere degli eroi, non serve indossare necessariamente un mantello.

Tutto è iniziato quando una donna di Guangzhou, in Cina, di nome Xu, si è accorta di alcuni tristi lamenti provenienti dalla casa dei suoi vicini. Affacciandosi dal balcone, si è accorta che quello che piangeva era un cagnolino nella finestra di fronte.

Lì per lì Xu non ha dato molto peso alla cosa, ma quando si è accorta che quel cane continuava a piangere sempre di più con il passare dei giorni, ha capito che c’era qualcosa che non andava.

Chiedendo in giro ha scoperto che i proprietari di quel cucciolo erano partiti e che lo avevano lasciato in casa a fare la guardia, non preoccupandosi però di lasciare del cibo o dell’acqua.

Quel cucciolo stava letteralmente morendo di fame e sete e piangeva per implorare l’aiuto di qualcuno.

L’ingegno di Xu per aiutare il povero Zai Zai

La storia del cane Zai Zai

La signora Xu, con il cuore a pezzi nel veder il povero Zai Zai così sofferente, ha escogitato un piano per nutrirlo. Ha legato delle salsicce nel manico di una scopa e, sporgendosi, è riuscita a portarle dal suo balcone a quello dei vicini. Xu ha utilizzato la stessa tecnica anche per dare dell’acqua fresca al cucciolo.

Ma Xu non si è limitata soltanto a nutrire e dissetare il cagnolino per circa una settimana. Ha anche contattato la padrona di casa per avvisarla di ciò che era successo.

La storia del cane Zai Zai

Grazie alla sua segnalazione, i volontari di un rifugio sono intervenuti e hanno portato via Zai Zai in uno dei loro rifugi.

Siamo sicuri che quel cucciolo, non dimenticherà mai l’aiuto che quella donna gentile gli ha dato nei momenti più difficili della sua vita.

Donna sorprende suo marito a letto con una bionda

Donna sorprende suo marito a letto con una bionda

La trasformazione della piccola Daisy, la cucciola abbandonata pochi giorni dopo esser venuta al mondo

La trasformazione della piccola Daisy, la cucciola abbandonata pochi giorni dopo esser venuta al mondo

Il toelettatore allegro

Il toelettatore allegro

Cane che ruba le pantofole, ecco perché lo fa

Cane che ruba le pantofole, ecco perché lo fa

La storia di Titus e Lewis

La storia di Titus e Lewis

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Ritrova nel Recchio i due cani scomparsi

Ritrova nel Recchio i due cani scomparsi