Il salvataggio dello scimpanzé

Jane salva uno scimpanzé. Ecco come l'animale la ringrazia

Home > Animali > Il salvataggio dello scimpanzé

Tu che stai leggendo queste parole, come la maggior parte di noi, ami gli animali. Oppure ci sei tu, che ti sono indifferenti. In entrambi i casi, questa storia, ti emozionerà! Da quando ci sono i social network, diffondere un video, è diventato facile. La stupenda clip che vi proponiamo oggi, ha come protagonista uno scimpanzé.

La donna nell’immagine sopra, si chiama Jane Goodall. E’ una scienziata e una nota amate degli animali, diventata famosa grazie ai suoi numerosi salvataggi. Nei suoi ultimi anni di carriera, ha lottato per salvare gli scimpanzé malati e feriti. Questo angelo, nell’Istituto Jane Goodall, li cura, li riabilita e poi li reinserisce nel loro habitat naturale. Lo scimpanzé femmina che vedrete nel video, si chiama Wounda. Jane l’ha trovata malnutrita e debole, immersa nella natura, ma senza la forza di continuare a lottare per vivere. Se la donna non l’avesse portata all’istituto, di lì a poco, sarebbe sicuramente morta. Durante il tempo che hanno trascorso insieme, Jane non avrebbe mai immaginato, che sarebbe nato tra lei e lo scimpanzé, un legame così forte e vero. La dimostrazione di quanto Wounda l’amasse e le fosse grata, l’ha avuta quando è arrivato il momento di lasciarla libera in natura. Era guarita e stava bene, doveva tornare a casa sua! Ma quello che è accaduto, nessuna delle due, lo dimenticherà mai. Nel momento in cui Wounda ha capito di essere libera, ha osservato gli alberi intorno e lei, poi si è girata verso la sua amica umana e l’ha abbracciata affettuosamente, come se volesse dirle: “grazie di tutto”.

Guardate il momento con i vostri occhi, nel video di seguito:

Vi ha fatto sorridere, non è vero?

Vedere queste immagini, ci scalda il cuore!

Se vi è piaciuto questo salvataggio, leggete anche: Venticinque anni intrappolata in un buco infernale