Patty riabbraccia il suo proprietario

Il suo proprietario è guarito dal Coronavirus: Patty torna finalmente a casa

Dopo un mese di separazione, è arrivato il momento per Patty di tornare a casa e riabbracciare Fabio, guarito dal Coronavirus

Questa è la storia di Patty, un altro cane che si è ritrovato costretto a separarsi dal suo proprietario, a causa del Coronavirus. Era il 1 maggio, quando la Leidaa, la Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, ha ricevuto la chiamata per un uomo di nome Fabio, che stava tanto male e non sapeva dove lasciare il suo cane, un Akita americano.

Patty riabbraccia il suo proprietario

Quando i volontari sono arrivati a casa dell’uomo, c’era già un ambulanza e un’auto medica. Il 2 maggio Fabio è stato ricoverato in gravi condizioni. Il Coronavirus gli stava comportando gravi danni al cuore, ma si è rifiutato di farsi ricoverare, finché Patty non è stata messa al sicuro e consegnata in buone mani.

Fabio ha subito un intervento molto delicato e Patty è rimasta in compagnia dei volontari della Leidaa.

Patty riabbraccia il suo proprietario

Il 30 maggio 2020, finalmente il cane è potuto tornare a casa e ha potuto riabbracciare il suo amato papà. Ecco l’emozionante video:

“La Patty è sempre nel mio cuore, perché io e lei viviamo insieme, siamo in simbiosi, siamo due nel nucleo della mia famiglia, io e lei. Quando è arrivata la Leidaa ho mollato la Patty e mi sono fatto ricoverare al pronto soccorso. Ho visto che era nelle mani giuste, mi sono tranquillizzato”, ha dichiarato Fabio quando tutto è finito.

I volontari hanno raccontato che le cose che più li hanno colpiti in questa storia, sono l’amore e la dedizione che Fabio ha nei confronti di Patty.

Patty riabbraccia il suo proprietario

Ogni giorno di ricovero, Fabio riceveva video e foto del cane, che gli mostravano cosa faceva e soprattutto con quanto amore veniva trattata.

La Leidaa ha avuto e ha anche oggi, un ruolo importante nell’emergenza sanitaria. I volontari sono pronti ad aiutare ogni animale in difficoltà, cani, gatti, cavalli, conigli…

Patty riabbraccia il suo proprietario

Questi ragazzi lavorano da nord a sud, senza mai fermarsi ed hanno messo un numero a disposizione di tutti gli italiani, per ogni problema riguardante gli animali. Sono a disposizione anche delle persone in quarantena, che non possono uscire per portare a spasso il loro cane.

"Si è avvicinato a me e sembrava avercela con la mia pancia"

Un pitbull attacca una donna ma si scopre che era stata lei ad importunarlo per prima

Cane randagio nel negozio di scarpe: il cliente si lamenta

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Uomo si getta nell'acqua bollente salvare il suo cane

Uno dopo l'altro aspettavano la morte

Pumba, il pitbull gentile